Utente 813XXX
Salve e innanzitutto grazie per il tempo che mi concedete.
Sono un ragazzo gay di 21 anni che ha avuto rapporti sessuali non protetti come ricevente a gennaio, dopo essermi sottoposto a test HIV ai primi di giugno sono risultato negativo, dopo quella volta ho avuto solo un rapporto non protetto con una persona il 19 maggio, persona che comunque frequento tutt'ora...
Detto questo quello che volevo chiedervi sono un paio di delucidazioni:

- Il primo test HIV fatto è stato fatto con il metodo della Chemiluminescenza quel che non so è che tipo di esame è?

- I rapporti orali possono essere a rischio, con e senza ingoiare lo sperma?

- Infine (ma per me non meno importante) a fine agosto ho baciato con la lingua un ragazzo che non conoscevo ma io avevo una lacerazione (probabilmente afta) sul labbro, può questa essere veicolo di trasmissione?

- Sto facendo un test HIV proprio in questi giorni il cui esito mi verrà comunicato venerdì ma nel frattempo volevo chiedervi qualche consiglio, poichè non riesco a pensare ad altro...
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Test Hiv Chemiluminescenza è una particolare metodica. Per quanto riguarda la saliva questa può contenere particelle virali ma le possibilità di trasmissione sono minime. I tests vanno effettuati a 40 e 100 giorni dal fatto
[#2] dopo  
81370

dal 2011
Grazie mille per la risposta. Il test che sto facendo in questi giorni è per essere un po' più tranquillo riguardo il rapporto del 19 maggio... ma un test a 100 giorni fatto con la chemiluminescenza è definitivo? Un'ultima cosa: quindi devo considerare a rischio anche il fatto di fine agosto? Ancora grazie per la sua risposta.
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il test deve essere fatto a 100 giorni , quindi da maggio , oggi lo può fare
[#4] dopo  
81370

dal 2011
Grazie mille, il risultato lo avrò venerdì, e per quanto riguarda il fatto di fine agosto? mi conviene comunque fare il test tra un mese o posso stare tranquillo? Ancora grazie e scusi per il disturbo.
[#5] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Valuti con il suo medico se ripeterlo a 100 giorni da agosto, solo per la presenza dell'afta, poichè il rischio è minimo
[#6] dopo  
81370

dal 2011
Sono andato a ritirare il referto questa mattina, sono risultato negativo, test fatto anche questa volta con il metodo della chemiluminescenza, per quanto riguarda il bacio mi hanno detto di stare tranquillo, ma che, per il fatto di fine maggio sarebbe comunque preferibile fare un altro test a 6 mesi dal fatto in quanto c'è comunque la possibilità di una sieroconversione tra il 3 e il 6 mese... Comunque con questo risultato sono molto più tranquillo. Grazie mille della pazienza e della disponibilità!
[#7] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I tests di ultima generazione sono altamente specifici e sensibili tanto da non necessitare di controllo a sei mesi