Utente 379XXX
Salve, scrivo perché sono davvero preoccupato, dopo essere apparsa una macchia bianca sul glande (ne dolori, né niente, piatta e senza differenze al tatto) di piccole dimensioni che durante l'erezione o in alcuni periodi della giornata tende a scomparire ho fatto una visita da uno specialista dermatologo venerlogo che ha escluso qualunque patologia (anche lichens) e mi ha detto essere una cosa normale che può capitare e quindi una situazione fisiologica e non patologica! Però su internet continuo a vedere un sacco di link, articoli e risposte di casi in cui il lichen si manifestava con queste macchie. Ora dato che su internet sembra impossibile trovare un'altra spiegazione ad una macchia sul glande di natura fisiologica e non patologica vorrei chiedere a voi cosa può essere a livello tecnico? E se ci potrebbe essere un'evoluzione della macchia verso un lichen o dato che alla visita mi è stato assolutamente negato vuol dire che non ci può essere legame! E vorrei anche chiedervi se nella vostra carriera vi è capitato di avere pazienti con suddette macchie che fossero anch'esse solo fisiologiche nonostante la comparsa! Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il giudizio dello specialista reale e' probante nello escludere la lichenizzazione che,tralaltro,non compare e scompare....Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Ok grazie mille!