Utente 378XXX
Salve un saluto cordiale a tutti i dottori!

Vorrei esporre il mio problema...sono un ragazzo di 20 anni di circa 1,88 cm per 107,5 kg ho una vita sedentaria la maggior parte del giorno la trascorro davanti al pc o alla tv, sei mesi fa una notte avvertì una strana sensazione mi alzai dal letto e avevo una tachicardia da li andai all'ospedale due giorni dopo feci elettrocardiogramma che uscì perfetto mi dissero che era una questione ansiosa e dovevo semplicemente stare calmo,da li feci anche le analisi del sangue dove uscì che avevo le transaminasi alte ma che non hanno mai superato i 100 erano 90 una e l'altra era appena sopra la soglia 48 invece di 45 è stata un intossicazione diciamo dopo anche ecografia al fegato abuso di cibi grassi e varie fritture cmq ho fatto cura per tre mesi fino ad oggi con biotad plus ora le transaminasi sono normali quando uscirono le transaminasi alte avevo anche colesterolo e trigliceridi alti sono anche figlio di diabetica cmq quando il periodo sembrava superato anche perché ho rotto anche con la mia ragazza dopo due anni e mezzo di relazione ho provato ad uscire con un altra ragazza mentre eravamo in macchina e la masturbavo sopra i pantaloni credo di aver avuto uno strappo nel braccio in quanto la mano si irrigidita e il braccio la parte di sotto si era irrigidita anche essa da li ritorna l'ansia qualche giorno dopo di nuovo tachicardia vado al pronto soccorso elettrocardiogramma di nuovo perfetto mi mandano a fare gli enzimi ad un altro ospedale anche questi perfetti dopo questo passano diverse settimane e arriva pasqua la domenica di pasqua mi sveglio con un mal di testa leggero ma fastidioso e me lo porto per circa 10 giorni e non passava ne con tachipirina ne aulin ne altro consultandomi col medico decise di mandarmi da un neurologo vado dal neurologo spiegato tutta la mia storia clinica mi dice che è ansia e il mio cattivo stile di vita mi vede tutti i riflessi braccia occhi e ginocchia tutto nella normali prescrive neurapass forte per rilassare i nervi e mi dice di andare dall'otorino perché avevo un infezione al naso andato dall'otorino mi dice che ho un adenoide del naso non assorbita bene ma non ho avuto otite premesso che la settimana prima di pasqua ho avuto febbre sotto la febbre mi è uscito un sospetto fibroma sulla tonsilla piccolissimo dopo aver prescritto immudek forte mi disse tra due mesi se il fibroma aumenta di volume lo togliamo il piccolo puntino di carne sta ancora li non cresce ne decresce cmq quando feci le analisi per le transaminasi che erano rientrate l'emocromo soglia limite 11.000 a me uscì 14.000 premesso che feci queste analisi appena dopo la febbre quindi ancora con infezione credo cmq adesso dopo aver fatto cura di neurapass di immudek forre anche per alzare le difese immunitarie ho rifatto le analisi dove il limite è 11.300 e io avevo 11.600 ho ancora muchi e sono soggetto allergico a polline i muchi della febbre non li ho curati con antibiotico per via della cura col fegato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Micheli
16% attività
0% attualità
0% socialità
TREVIGLIO (BG)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2015
da valutare eventuale uso di ansiolitico e rivolgersi a gastroenterologo per transmaninasi. parlarne con il proprio medico.