Utente 380XXX
Salve,premetto anzitutto che 2 anni fa soni stato ablato per TPSV,chiedo un consulto su un sintomo che mi ha colpito oggi mentre facevo sesso con un partner occasionale.
Prima di avere l'orgasmo,e cioè nella fase pre-eiaculatoria ho avuto un dolore al petto di alcuni secondi,il quale mi ha fatto interrompere il rapporto per la paura!
Chiedo un consulto poichè allarmato e disperato.
Purtroppo non ho una partner regolare,ho messo l'holter tempo fa che non registrava nulla di anomale,non saprei quindi come ripetere il gesto,dalle letture al web tale sintomatologia è da riferirsi ad angina....
Non ho avuto un senso di oppressione,ma proprio un aritmia di pochi secondi.
Dal cardiologo sono stato visitato circa 5 mesi fa,la visita era nella norma,ma purtroppo papà é mancato a 64 anni,e in famiglia sono tutti deceduti per morte improvvisa(infarto credo)....
grazie in anticipo del sevizo,e grazie in anticipo della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Vista la sintomatologia riferita, Le consiglierei di eseguire un test da sforzo massimale. Con questo esame infatti si potrà controllare, sotto la continua supervisione di un cardiologo, la risposta del Suo apparato cardiovascolare allo stress fisico che potrà in qualche modo simulare ciò che Le è accaduto.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Quindi un episodio anginoso,ha più o meno tali caratteristiche???
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Con tutti i limiti di un consulto a distanza, posso affermare che il sintomo da Lei riferito non sembra possa essere attribuito ad angina pectoris.
Ciò nonostante, qualunque tipo di dolore toracico insorto al culmine di uno sforzo fisico andrebbe indagato con adeguati esami strumentali, il cui risultato andrà quindi valutato dallo specialista cardiologo.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio,faro' come consigliatomi:preparato,gentilissimo,anche il medico di base ha detto di prenotare il test da sforzo!!!