Utente 320XXX
Buonasera,
sabato 18 aprile ho iniziato ad usare Nuvaring per la prima volta e non prendevo contraccettivi ormonali da temo. L'ho inserito dopo aver visto le prime perdite ed il ciclo si è bloccato subito. Da allora ho un costante dolore al seno, sopportabile ma che non mi ha ancora abbandonata. Ho riferito questi sintomi al mio ginecologo, il quale mi ha detto che sono sintomi normali nei primi mesi di utilizzo dell'anello.
Dopo una decina di giorni dall'inserimento però ho iniziato ad avvertire un sintomo nuovo: ogni volta che inizio dei preliminari con il mio compagno, avverto dei crampi alla zona bassa dell'addome, all' altezza dell'utero. Mi succede anche solo baciandolo, quindi il contatto non c'entra. Durante il rapporto non avverto dolori, mentre ne sento nuovamente alla fine del rapporto.
Preciso che prima di prescrivermi Nuvaring ho effettuato una ecografia transvaginale e il mio ginecologo non ha riscontrato anomalie. L'ultimo pap test risale a settembre ed era nella norma.
Questi spasmi possono essere solo un effetto dell'anello vaginale?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non riesco a trovare collegamenti tra un contraccettivo ormonale(anello) e spasmi intestinali.
Potrei pensare ad una infezione delle vie urinarie o ad un malposizionamento dello stesso anello vaginale .
Oltretutto il reperto ginecologico è stato negativo alla visita eseguita dal Collega. Esegua una urinocoltura
SALUTI