Utente 299XXX
Salve , mia figlia di 13 anni lunedi scorso , 27 aprile lamenta un dolore al petto . La porto in ospedale per un consulto. Fanno solo un elettrocardiogramma ed un ecocuore. Il dottore mi dice che c'è un lieve versamento pericardico , e che deve prendere un antinfiammatorio Brufen 600 per 15 giorni. Chiamo la sua dottoressa di base pechè penso sia necessario fare gli enzimi cardiaci , mi dice che non c'è necessità. L'indomani mi reco al mio laboratorio di fiducia faccio praticare senza presrcizione emocromo , profilo renale renale , profilo epatico , profilo tiroideo.Premesso che per normale routine avevo praticato un controllo in data 17.03. e non aveva nulla , adesso ritrovo alterati i seguenti valori :
GOT/AST 41 valori normali fino a 31
GPT/ALT 59 II 35
FOSFATASI ALCALINA 133 II 98
LDH 492 II 460
ANTICORPI ANTI
PEROSSIDASI TIROIDEA 67 II 34
Fornula Leucocitaria
Neutrofili 48,9% II fino a 70

Adesso sono attesa di un consulto dal cardiologo. Ho fatto fare anche il test per la Mononucleosi , e sono in attesa dei risultati . Intanto nonostante Brufen ci sono sempre le fitte e la ragazza è molto stanca , sente molto la fatica .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il dolore della pericardite non e' trafittivo ed una piccola falda liquida c'e' sempre come reperto ecocardiografico,
Sarebbe importante sapere di quanti millimetri sia questa sottile falda, ed in che posizione ecografica essa sia (anteriore, posteriore).
Per cio che concerne gli enzimi "mossi" ha fatto bene ad eseguire i test per la monucleosi, dei quali se vorra ci inviera' il risultato.Opportuno anche il dosaggio di troponina e CPK mB
Non starei a preoccuparmi eccessivamente
la saluto

cecchini