Utente 380XXX
Buonasera, lunedi scorso (27 aprile) mi son sottoposto all' estrazione di un dente del giudizio, ieri (4 maggio) mi han tolto i punti e hanno trovato un infiammazione. Volevo solo sapere se un alveolite post-estrattiva puó presentarsi dopo ben 8 giorni dall' estrazione ma soprattutto dopo l' avvenuta rimozione dei punti, o se il rischio è limitato solo al 4-5° giorno dall' intervento.
Il dente era semi incluso, in posizione scorretta, a 1mm dal nervo e colpito da pulpite 1 mese prima dell intervento.

Grazie della disponibilità.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è possibile che si verifichi un' alveolite anche dopo otto giorni se la ferita non si è rimarginata completamente. Probabilmente si è verificata un' infezione causata da una proliferazione batterica nel sito post estrattivo, che ha provocato una cattiva guarigione ed un ritardo della sua cicatrizzazione, suggerisco pertanto un consulto col suo dentista di fiducia per un controllo del sito alveolare coadiuvato eventualmente da una terapia farmacologica e l' utilizzo di colluttori medicali. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Grazie della tempestiva risposta, io son stato operato in ospedale e quando i punti son stati tolti è stato controllato l' alveolo, mi è stato detto che è solo un infiammazione e passerà in 2/3 giorni. Io non sento alcun dolore, solo un po di gonfiore. Ma se la ferita si fosse infettata gli antibiotici prescritti post estrazione non avrebbero dovuto debellarla? Sto comunque facendo sciacqui con colluttorio contenente clorexidina 0.2%.

Perdoni le tante domande ma esco da un periodo di continui ascessi e vorrei solo capire meglio, grazie.
[#3] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
In buona sostanza c' è un' alta probabilita che sia alveolite? O è solo una mia paranoia?
L interno dell alveolo lo vedo rossastro con puntini bianchi, come fosse franuloso,non saprei come altro descriverlo.
La gengiva sembra normalissima.
E posso fumare anche se il tessuto è un po gonfio?
[#4] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Gentile utente, non posso formulare diagnosi senza un visita, tuttavia la informo che un alveolite provoca oltre una tumefazione anche un forte dolore. Mi dice che è gia stato sottoposto a terapia antibiotica quindi ritengo debba avere un po' di pazienza affinchè si verifichi una completa guarigione che (come giustamente sta facendo) promuove con l'utilizzo del colluttorio medicale. In ultimo il fumo oltre i problemi che provoca e coadiuva malattie già esistenti ad un drastico peggioramento, determina un ritardo nella guarigione delle ferite ed irritazione continua del sito, pertanto lo eviterei categoricamente. Cordialmente.
[#5] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio nuovamente allora. Buona giornata!
[#6] dopo  
Dr. Mirco Di Biase
36% attività
8% attualità
16% socialità
MONZA (MB)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
La ringrazio, e buona giornata anche a lei.
[#7] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il sintomo principale dell'alveolite post-estrattiva è il dolore, cupo, continuo, non remittente e resistente ai comuni farmaci analgesici ed antiinfiammatori.
Pertanto, dal suo racconto non sembra che si tratti di alveolite, ma del normale decorso post-operatorio con quella dolenzia che comunemente accompagna la guarigione della ferita gengivale.
Eviti il fumo, va bene il collutorio con clorexidina, ma gli sciacqui siano delicati.
Per approfondire sull'alveolite legga questo articolo.

http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/304-alveolite-post-estrattiva-secca.html



Cordiali Saluti

NOTA BENE
Questa risposta ha scopo puramente informativo e non ha valore di diagnosi né di prescrizione terapeutica e non deve essere considerata sostitutiva della visita medica.

[#8] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Si mi han detto così anche in ospedale, avevano anche detto che l' infiammazione e quindi il gonfiore, che è tornato dopo aver tolto i punti, sarebbe passato in pochissimo tempo. Questo è il 2° giorno ma a me sembra stia crescendo, anche se non vedo rossori e comunque il gonfiore non è evidente, sembra anche spostato rispetto prima.

Grazie anche a lei della risposta. Buonaserata