Utente 378XXX
Un saluto cordiale a tutti i dottori che ringrazio anticipatamente per la risposta
Sono un ragazzo di 20 anni 1,88 cm per 107 kg circa 6 mesi ebbi una tachicardia dopo elettrocardiogramma al pronto soccorso con valori nella norma da li feci le analisi del sangue dove uscirono le transaminasi alte per via di uno scorretto stile di vita sedentario dove mangiavo molti cibi grassi sono stato in cura per tre mesi assumendo biotad plus dato da specialista in accordo con medico curante per alcuni mesi è proceduto tutto normale poi prima di pasqua ho avuto febbre rifatte le analisi pochi giorni dopo la febbre le transaminasi uscirono di nuovo buone l''emocromo 14.000 su 11,000 di norma per via dell''infezione dovuta alla febbre il giorno di pasqua ed i successivo 10 giorni ho avuto mal di testa non forti leggeri ma fastidioso che non passava con tachipirina sono andato da un neurologo che mi ha dato neurapass forte per alzare le difese immunitarie e rilassare i nervi dopo accurata visita mi dice di andare da un otorino perché ho ancora infezione al naso andato dall''otorino dopo un attenta visita mi viene detto che ho un adenoide non assorbita bene e un sospetto fibroma sulla tonsilla uscito sotto la febbre se aumenta di volume lo toglierò ancora oggi è rimasto piccolo l''otorino mi ha prescritto anche immudek forte per la gola e alzare le difese immunitarie fatte tutte queste cure ho fatto le analisi emocromo 11.600 su 11.300 fatto anche esami della tiroide usciti perfetti da tutti i dottori che ho visitato mi hanno detto che sono molto ansioso il neurologo mi disse che avevo un''emicrania muscolo tensiva dovuta da stress cmq dopo aver fatto le ultime analisi del sangue emocromo e esame della tiroide pensavo fosse finita qua invece lunedì mattina ammetto mentre mi masturbavo ho avvertito questa tachicardia ho dovuto fermarmi poi più tardi sempre in ansia per quello che era successo mi dirigo verso casa di un amico mentre cammino su una salita sento il cuore andare fortissimo e il fiato corto ultimamente sono diventato ipocondriaco e mi controllo spesso i battiti ho dovuto fermarmi e farmi venire a prendere una volta calmatomi ho misurato la pressione ed era nella norma tutta la giornata di ieri e oggi ho avuto una sensazione di peso di angoscia credo sullo sterno la mattina seguente ovvero oggi ho misurato tre volte la pressione una volta appena dopo fatto le scale 100 bpm con 135 75 dopo un po'' ancora 96 bpm con 127 73 approsimativamente dico i valori non li ricordo molto bene l''ultima volta poi dopo qualche ora 125 68 ora quello che voglio dire e che durante la giornata appena faccio uno sforzo sento il cuore accelerare devo ammettere che ultimamente mi faccio sempre più brutti pensieri e ancora dopo tutti questi incontri con medici ancora devo sincerarmi che non ho niente se effettivamente non ho niente adesso mentre sono a letto avverto una sensazione come colpetti al cuore continuo ad essere in ansia vorrei solo sapere se c''è qualcosa
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
lei ha descritto una serie di patologie che non hanno alcuna relazione con il cuore. Per le frequenze elevate sicuramente l'ansia che la contraddistingue e il sovrappeso le giustificano. A mio giudizio non deve fare altri approfondimenti diagnostici cardiologici, ma semplicemente tranquillizzarsi e fare una vita più sana stando ben attento all'alimentazione e a seguire un programma adeguato di attività fisica.
cordialmente
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Caro dottore innanzitutto la ringrazio per la la risposte tempestiva le volevo chiedere è normale avere tachicardia quando ci si masturba ? E seconda cosa anche prima ho scritto di avvertire leggeri colpetti al petto non so se ansia o altro ultimamente non riesco a pensare positivo ma sempre più negativamente, cmq a riguardo il cibo ho fatto una dieta dove ho perso all'incirca 10 kg infatti prima pesavo 118 kg ora ho solo paura di questa tachicardia non
vorrei si nascondesse qualcosa
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
a mio giudizio lei ha urgente bisogno di aiuto, che può esserle dato solo da uno psichiatria...la pregherei quindi di non porre altre domande nella nostra area perchè noi cardiologi non possiamo fare nulla per lei...
spero comprenderà
Saluti