Utente 380XXX
Salve, chiedo un consulto per un dolore toracico che ho da quando sono piccolo.
Si tratta di un dolore improvviso, che non si manifesta in situazioni particolari ma in qualsiasi momento, molto molto raramente. Il dolore può essere descritto pungente ed istantaneo come una pugnalata ed il dolore mi porta ad un blocco della respirazione che riprendo solo qualche secondo dopo perchè altrimenti fà ancora molto male.
Il dolore apparve quando ero piccolo (ero molto grasso premetto) ma molto raramente con frequenze mensili se non di più e senza una particolare distribuzione (magari due giorni di seguito e poi niente per mesi). Da piccolo descrivevo i dolori come bollicine nel petto che esplodevano. Feci alcuni controlli cardiaci pensando a qualcosa di legato al cuore in particolare credo un ECG (ero piccolo non ricordo tutti gli esami) da cui non risultò nulla.
Per alcuni anni non ricordo di aver avuto dolore ed in particolare gli anni in cui dimagrì molto frequentando una palestra di boxe. Negli ultimi due anni ho preso molto peso smettendo di andare in palestra per studiare medicina.
Mi sapreste dire cosa può essere o almeno a chi rivolgermi e quali tipi di esami sono richiesti?
Dal tipo di dolore e dal modo in cui appare e dalla velocità sembrerebbe un quadro di aneurisma ma mi baso su informazioni poco dettagliate per questo chiedo il vostro parere.
Grazie attendo una vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
il dolore che lei riporta non ha caratteristiche cardiache e molto probabilmente è solo un risentimento muscolare. Anche la durata (lei dice che è da anni che si manifesta) è tranquillizzante. Su cause extracardiache non mi esprimo non essendo di interesse della mia branca.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Esclusa quindi l'idea di un possibile aneurisma?
Grazie per la riposta.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Perchè mai dovrebbe avere un aneurisma ???? Lei ha 21 anni ed è altamente improbabile che abbia problemi cardiaci...se vuole escluderli completamente faccia un ecocardiogramma.
saluti
[#4] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per le risposte.