Utente 380XXX
Buongiorno Ho un bendaggio gastrico da 3 anni il quale era stretto a 2 cc dopo il controllo eseguito questo Lunedi si è deciso di portalo 4 con insufflazione di ulteriori 2 cc da quando l'ho stretto ho dei dolori tipo quando si ha mal di pancia tipo coliche (non è un dolore intenso) nella zona dx di fianco allo sterno il medico mi ha dato da assumere anche omeprazolo 30 mg volevo chiedere se il dolore è normale in quanto si deve assestare la nuova calibrazione o se c'è da preoccuparsi inoltre omeprazolo va bene o si puo' prendere qualche farmaco che tolga il dolore preciso che meno di un anno fa ho fatto la gastroscopia di controllo e era tutto normale
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il disturbo potrebbe essere legato alla nuova situazione pressoria. Potrebbe eventualmente aggiungere qualche antispastico.

Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille per la sua risposta condivido con lei mi potrebbe indicare auale tipo di antispastico utilizzare e in che modo posso comunque integrarlo al omeprazolo senza problemi
grazie
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Può assumere della Scopolamina-N-butilbromuro o anche del paracetamolo (antidolorifico).

[#4] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
grazie per la risposta ho preso del buscopan volevo segnalare che il dolore si accentua quando ingerisco del cibo ossia ,quando non bevo o magio c'è un leggero fastidio, mente quando vado a ingerire del cibo anche in piccole porzioni e ben masticate quando scendono avverto un dolore proprio nella zona della tasca piccola tipo quando prendi un colpo allo stomaco secondo lei può essere dovuto che avendolo stretto da 4 giorni si sia un po' infiammata la parte onestamente comincio a preoccuparmi anche perché prima non avevo nulla il chirurgo non mi dice nulla anche perché nel complesso se non ingerisco nulla il fastidio con il buscopan 3 volte al di e sopportabile c'è eventualmente qualcosa che si possa prendere ?
grazie
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Da come descrive significa che il restringimento provoca una difficoltà al passaggio del cibo. Ne riparli con il chirurgo.