Utente 361XXX
Buonasera, a mio marito è stata diagnosticata una prostatite cronica che comporta oligoastenoteratospermia e flogosi prostato vescicolare. Da analisi del sangue risultano:testosterone totale 2,22ng/ml, PSA 1,01 ng/ml, prolattina 11,31ng/ml, 17-beta estradiolo 21,84 pg/ml, LH 1,33mUI/ml, FSH 4,08 mUI/ml. La terapia proposta pevede sinartrol compresse 30mg per due mesi e vigoryx cps 500mg per due mesi. Che ne pensa? Grazie di cuore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,evidentemente la terapia prescritta é basata su di una visita diretta e sull'analisi dei referti diagnostici a noi non accessibili.Conviene seguire i consigli di uno specialista reale.Ho la sensazione che l'ansia,legata all'età matura ed alle condizioni ginecologiche che,evidentemente, prevedono terapie di stimolazione,stia prendendo il posto di una serena e convinta adesione alle strategie terapeutiche proposte a suo marito.Cordialità.