Utente 314XXX
Buongiorno

a seguito di una caduta dalla bicicletta in data 24 aprile ho subito frattura D12.

Ecco il referto:
"RX Rachide Lombosacrale
Minimo infossamento della limitante somatica superiore D12 con apparente irregolarità dello spigolo somatico antero-superiore, rilievo da raccordare a clinica e da valutare con eventuali radiogrammi mirati.
Spondilosi
Discopatia L5-S1
"

Io soffro di osteoporosi


- Mi hanno prescritto ulteriore RX dorsolombare (D12) a metà giugno

Ora sto meglio, prendo un Brufen 800 la mattina ed alterno la giornata con ore in piedi o seduta - con busto C35 - e comunque ancora un po' a letto (senza busto)

Le mie domande sono:

- devo anticipare questa RX? Oppure devo fare una TAC?
- posso andare in macchina come passeggero?
- ulteriori indicazioni?

Vi ringrazio anticipatamente per la cortese risposta
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
In genere di fronte a un sospetto di una frattura vertebrale si esegue immediatamente una TAC, per valutare bene le caratteristiche della frattura, si prescrive riposo assoluto e si prevede l'uso di un busto specifico per limitare il rischio che la vertebra si schiacci ulteriormente, tanto più se in presenza di osteoporosi. Il controllo rx intermedio è corretto. Non avendo però visto le rx iniziali non ho elementi per giudicare la gravità della frattura, tuttavia sconsiglio il viaggio in auto, in linea generale. Le uniche raccomandazioni riguardano la necessità di seguire con scrupolo le indicazioni ricevute, di mettere e togliere il busto sempre da sdraiata, di non stare mai né in piedi né seduta senza busto nemmeno per pochi minuti, per limitare il rischio che la vertebra si schiacci ulteriormente.
Non abbia fretta
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la celere e professionale risposta!
Cordialità