Utente 794XXX
Salve, volevo sapere che attendibilità ha un test HIV effettuato dopo 34 giorni da un rapporto a basso rischio. E' un buon risultato?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Deve essere confermato con metodica western blot p 24 a 100 giorni, per escludere il periodo finestra, ma , comunque, è un buon risultato
[#2] dopo  
Utente 794XXX

Iscritto dal 2008
Grazie per la sua risposta.

Ho fatto il test perché avevo letto che la miglior cosa era farlo dopo un mese, poi dopo altri 2. Quindi, pensavo, avrà un senso il test ad un mese? Altrimenti i medici non suggerirebbero di farne uno?

Inoltre volevo chiederle una cosa.

Dopo 9 giorni da questo rapporto protetto, ho iniziato ad avvertire stanchezza, dolori muscolari (localizzati prima dietro la schiena, poi in tutto il corpo) e dei disturbi intestinali con flatulenza e feci di colore leggermente più chiaro rispetto al solito. Sono stato molto male psicologicamente e non so se ho scaturito una serie di sintomi del genere.

Adesso sembra andar meglio ma i dolori continuano e sono localizzati alle mani, piedi, interno coscia, braccia, petto....insomma dappertutto. Sono come delle fitte che durano 3 o 4 minuti. Non riesco a capire cosa possa essere. Mi devo preoccupare?

Inoltre, l'anno scorso è stato diagnosticato a mio padre il morbo di Basedow. Potrebbe essere questo la causa dei miei disturbi? Sono sintomi riconducibili ad un problema di tiroide?

Dai sintomi descritti che esami mi consiglia di fare?


Grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I sintomi da lei descritti sono del tutto aspecifici e non ascrivibili al problema del rapporto a rischio. Il consiglio è di fare una visita dal suo medico con una richiesta di normali esami del sangue.