Utente 374XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni e ho notato che in questi ultimi giorni mi si sono gonfiati entrambi i seni, cosa normalissima quando utilizzavo l'anello Nuvaring, tolto però per il malessere che mi provocava circa 2 mesi fa. Dal momento in cui ho smesso con Nuvaring i seni sono tornati alla solita misura (una prima) e il ciclo, che solitamente senza anticoncezionale è sempre stato moolto irregolare, per questi due mesi è arrivato precisamente, il problema è che l'ultimo, quello del 5 maggio, è durato solo 3 giorni con scarsissime perdite (da riempire a malapena un salvaslip). Ho fatto un test di gravidanza, risultato negativo, perchè da quest'ultimo ciclo, e nonostante mi sia finito, i seni sono rimasti molto gonfi, e la cosa mi ha preoccupata.
Avrei quindi qualche domanda:
1)a 21 anni, i seni possono ancora svilupparsi? Come mai si sono così gonfiati anche se il ciclo è finito?
2)può capitare di avere un ciclo mestruale brevissimo, con perdite scarsissime e senza mal di pancia quando solitamente si hanno molti dolori e ciclo abbondante per almeno 5 giorni?
3) dopo quanti giorni da un'eventuale fecondazione è valido fare il test di gravidanza?
Grazie molte dell'attenzione, attendo risposta.
[#1] dopo  
Dr. Cesare Gentili
28% attività
16% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Rispondo di seguito in lettere maiuscole
1)a 21 anni, i seni possono ancora svilupparsi?
SI, CERTAMENTE
Come mai si sono così gonfiati anche se il ciclo è finito?
L'AZIONE PERIFERICA DEGLI ORMONI SULLE MAMMELLA PUO' PERDURARE ANCHE DOPO IL MESTRUO
2)può capitare di avere un ciclo mestruale brevissimo, con perdite scarsissime e senza mal di pancia quando solitamente si hanno molti dolori e ciclo abbondante per almeno 5 giorni?
PUO' CAPITARE IN PRESENZA DI CICLI ANOVULATORI
3) dopo quanti giorni da un'eventuale fecondazione è valido fare il test di gravidanza?
CIRCA 14 GIORNI
Grazie molte dell'attenzione, attendo risposta.