Utente 356XXX
Buongiorno,

sono una ragazza di 28 anni. E' da un pò di tempo che mi capita in diversi momenti della giornata e all'improvviso di sentirmi i battiti accelerati. In particolar modo la sensazione è costante quando sono sdraiata. Ne ho parlato con il mio medico, in quanto dopo un episodio influenzale a gennaio questa sensazione è diventata sempre più presente e fastidioso.
Ho effettuato sia l'elettrocardiogramma, che l'ecocardiogramma che l'holter cardiaco. In attesa del controllo successivo previsto non prima di un mese ahimè, volevo avere un vostro riscontro. (In poche parole se posso stare tranquilla) Ecco i referti dei vari esami:

ECOCARDIOGRAMMA COLOR DOPPLER
ventricolo sinistro di normali dimensioni e volumi con spessori parietali normali
funzione contrattile conservata (FE70%) in assenza di alterazioni della cinesi distrettuale
atrio sinistro di normali dimensioni. Pattern transmitralico fisiologico
sezione destre nella norma
bulbo ed aorta ascendente di normali dimensioni fino al tratto esplorabile
valvola aortica tricuspide, normomobile, continente
valvola mitrale con conservata escursione dei lembi, minimo rigurgito
minimo rigurgito tricuspidale
VCI di normali dimensioni con conservato collabimento inspiratorio. normale pressione in arteria polmonare.
assenza di versamento pericardico.

HOLTER CARDIACO H24
costante ritmo sinusale
assenza di aritmie atriali e ventricolari
assenza di pause sistoliche significative
tratto st-t stabile

min: 53 bpm at 7.25 (stavo dormendo)
max: 134 bpm at 19.18 (ero a fare la spesa)
avg: 71 bpm

bradycardia runs: 131
Longest: 19 beats at 7.28
Min rate: 19 bpm at 7.18

total beats: 49546
unknow beats: 140

Il resto delle voci è tutto 0, sia per ventricular events, supraventriculars events, st depression e st elevation.

Come dicevo il cardiologo con il quale sono in cura potrò incontrarlo solo tra un mesetto, se però mi dite che da questi esiti c'è necessità di farmi vedere subito, mi impegno a trovarne un altro.

Grazie per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se durante la registrazione Holter ha avuto i sintomi che riporta allora può stare tranquilla, perchè non ha nulla...se invece durante la registrazioni sintomi di accelerazione del battito non ce ne sono stati, il significato dei risultati dell'Holter è di una "falsa" negatività dell'esame.
Saluti cordiali