Utente 380XXX
Salve,sono un ragazzo di 25 anni, domani mattina devo effettuare il secondo spermiogramma (dato che il primo non ha dato risultati veritieri a causa del poco liquido che sono riuscito a raccogliere).
Domani mattina (quarto giorno di astinenza) ho quindi l'appuntamento per effettuare le analisi, il fatto che oggi abbia avuto una forte stimolazione dell'organo,producendo quindi liquido, senza però raggiungere assolutamente l'eiaculazione, può dare risultati sfalsati ? o posso tranquillamente sottopormi allo spermiogramma?
cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

è difficile stabilire il significato di "producendo quindi liquido", quindi per sua tranquillità e per avere comunque un esame attendibile, rinunci a fare l'esame e lo ripeta in condizioni ideali.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore, la ringrazio per la tempestiva risposta.
Cerco di essere più preciso nella spiegazione, ho avuto semplicemente un rapporto orale con la mia compagna, senza avere alcuna fuoriuscita di liquido, e con ciò intendo che non ho dovuto nemmeno bloccare l'eiaculazione, avendo interrotto il rapporto quasi all'inizio.
La domanda è praticamente se per lo spermiogramma sia necessario semplicemente che io non abbia rapporti completi (quindi con eiaculazione) o se io non possa nemmeno stimolare l'organo.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Visto che non è un esame che un uomo ripete tutti i giorni, non si faccia inutili domande e cerchi di eseguirlo in condizioni "normali".

Ancora cordialità