Utente 360XXX
sono un ragazzo di 20 anni.. 2 mesi fa all'improvviso ebbi un tachicardia fortissima( mi sentivo il cuore in gola) e il giorno dopo andai dal cardiologo e feci tutte le analisi(analisi del sangue,elettrocardiogramma,ecodoppler,ecocardiogramma ecc) e il dottore mi ha detto ke non ho niente e la tachicardia è sinusale.. ora quando gioco a pallone o quando vedo le partite o devo fare un esame ho sempre il cuore a mille..poi mi calmo...ma è pericoloso??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore occorre che sia fatta una diagnosi precisa e questo è possibile solo documendando cosa accade nel momento in cui lei avverte i sintimi (la tachicardia). Provi almeno a fare un Holter delle 24 h, tenendo presente che l'esame può avere valore diagnostico solo se durante la registrazione si verifica quello che descrive.
Cordialità