Utente 381XXX
Ho sempre avuto la pressione molto bassa e si e' alzata da quando sono entrata in menopausa (circa 25 anni fa) e da allora ho sempre preso 2 mg di doxazosina al mattino.Soffro di BPCO e ogni anno mi ricovero presso una struttura per riabilitazione respiratoria per circa 15 giorni.Fino al 20 marzo di quest'anno e' andato tutto bene (giorno del mio ricovero) ma durante la degenza ho avuto due episodi di broncospasmo non mi era mai capitato) e mi hanno iniettato in vena del cortisone.Sono stata dimessa in data 3 Aprile u.s. e da allora sto tribolando con la mia pressione (ha dei picchi alti sopra i 200 di massima e 110 di minima)Sono andata al P.S.due volte: era di sabato e domenica e il mio medico non c'era e me la hanno abbassata con del LASIX iniettato in vena e sotto la lingua la seconda volta. Successivamente sono andata anche da un cardiologo per capire cosa possa fare e mi ha fatto il cardiogramma dopodiche' mi ha consigliato di prendere: aL MATTINO ORE 8 : DUE MG di doxazosina, 5 Mg di Felodipina e mezzo lasix da 25 mg e alla sera ore 20: 1 MG di doxazosina. Ho letto gli effetti collaterale della felodipina e ho ritenuto di proseguire cosi': al mattino 3 MG DI DOXAZOSINA - mezzo LASIX da 25 MG - ore 16,30 mezzo LASIX da 25 MG e 1 MG di DOXAZOSINA ORE 20. -
E' ovviamente un mese e mezzo che provo ogni due ore circa la pressione qui in casa, tant'e' che avevo tolto il LASIX delle ore 16,30 perche' mi sembrava che andasse tutto bene. Orbene, lunedi' ho dovuto curarmi con delle supposte di ASACOL (soffrendo io di colite rettale ulcerosa) e ieri ,giovedi, ho avuto la pressione al massimo .Io penso che e' stato tutto colpa delle supposte. Penso anche di avere qualche cosa ai reni, ma avendo fatto tutti gli esami del sangue penso anche che qualcos si doveva evidenziare: Ritenete opportuno una ecografia ai reni ? E' utile un esame di Holter pressorio delle 24 ore ? Pensate che ' meglio io prenda al mattino la FELODIPINA che mi ha consigliato il cardiologo ? Non so' piu' che santo votare : anche il mio medico non sa cosa fare ! Ringrazio per la attenzione e saluto in attesa di una risposta. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Durante
28% attività
16% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
Sarebbe necessario effettuare una visita cardiologica con attenta anmnesi e visione di tutti gli esami per impostare una corretta terapia antiipertensiva. Lei dovrebbe poi seguire le indicazioni per poter valutare la risposta ad una data terapia, in caso contrario non è possibile valutare se la terapia funziona o meno.

Cordiali saluti,
Alessandro Durante
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Sono tornata dal mio medico e d'accordo con lui ora provo a prendere: ore 8 = 2 MG doxazosina , 5 mg felodipina e mezzo lasix da 25 mg e alle ore 20 i MG doxazosina.

Questo da venerdi sera 15 u.s. : ora la pressione mi e' scesa, ma io credo un poco troppo : alle ore 14,30 di oggi av evo 106 di massima e 67 di minima .

Le supposte di Asacol non avrebbero influito all'innalzamenbto della pressione (secondo il mio medico ) ma io mi chiedo se non debba abbassare un pochino la Doxazosina del mattino ( 1 mg anziche' due ) Lei cosa ne dice ? Al mattino ho dei giramenti di testa (pressione bassa) e sto in casa con il golfino perche' ho un poco freddo (benche' faccia caldo) .

La ringrazio se mi dara' il suo parere.

Grazie e cordiali saluti.

Marisa Carminati