Utente 262XXX
Buongiorno,

Scrivo per conto del mio ragazzo. Da un anno e mezzo prendo la pillola anticoncezionale e da allora spesso e volentieri soffro di candida, cistite e infezioni uretrali date dallo streptococco b emolitico.
Volevo chiedervi: può essere possibile che il mio ragazzo abbia qualche tipo di infezione, non avendo fatto controlli? Che controllo sarebbe più adatto, nel caso
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

le dò una risposta molto sintetica: sì.

Ora il suo ragazzo deve sentire in diretta il suo andrologo od urologo di fiducia e con lui decidere se utile l'esecuzione di una spermiocoltura e di una ecografia delle vie uro-seminali.

Fatto il tutto, se lo desidera, ci riaggiorni.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Non sapeva nemmeno cosa significasse la parola andrologo!
Chiedo a lei, le diamo fiducia: per indagare la presenza di batteri/lieviti, è più utile un tampone uretrale, una spermiocoltura, un'urinocoltura, un'ecografia? Cosa ci suggerisce per iniziare? Poi andremo a farci leggere i risultati da un misterioso andrologo della zona e la riaggiorneremo :)
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

per partire può essere indicata una urinocoltura e una spermiocoltura e poi sempre sentire in diretta il vostro andrologo.

Se poi il suo ragazzo desidera avere più informazioni dettagliate su che cosa è l'andrologia, le consiglio di fargli consultare i seguenti articoli, pubblicati sempre sul nostro sito:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/212-cos-andrologia-andrologo.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/229-menopausa-uomo-esiste-andropausa.html

Ancora un cordiale saluto.