Utente 381XXX
Salve, ho 23 anni e da qualche giorno mi sono accorto di avere una pallina di piccole dimensioni sul testicolo destro. Toccando la zona interessata la pallina sembra trovarsi proprio sul testicolo in alto nella zona posteriore. Essa al tatto sembrerebbe "abbastanza solida" e "fissata" sempre allo stesso punto, nel senso che mettendo in mobilità il testicolo, anche la cisti sembrerebbe che "si sposti assieme ad esso". Non ho dolori o fastidi se non toccando la stessa zona.
Ho fatto qualche ricerca ma quanto letto (spermatocele, ciste all'epididimo, ecc...) mi rende alquanto confuso e preoccupato. Capisco che da quanto scritto si possano fare solo supposizioni ed è necessario una visita da uno specialista.
Vi chiedo però se se dovrei preoccuparmi (il problema può essere collegato alla presenza di un tumore), se è necessario ricorrere a una visita urgente o posso aspettare senza problemi, di che tipo di problema in linea molto generale si tratta.

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter visitare,credo possa trattarsi di una cisti.Va da se che solo una visione diretta,non urgente ma necessaria,possa chiarire il quesito posto.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio per la risposta. Provvederò quanto prima alla visita. Generalmente dunque non si tratta di un problema pericoloso?

Ho poi una domanda.. ho letto approposito della ciste all'epididimo la quale, a meno di casi particolari, non risulta molto pericolosa. Non capisco se ci possa essere differenza tra una ciste collocata sull'epididimo e una ciste collocata sul testicolo e in tal caso quali siano le differenze.
Ringrazio ancora per la disponibilità e la professionalità.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la cisti é una manifestazione benigna che,in assenza di sintomatologia,testicolare e/o epididimaria,non va trattata.Ha mai eseguito uno spermiogramma di routine?Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

come le dice l'esperto dr Izzo una cisti epididimaria che clinicamente può essere ben definita dalla palpazione del medico specialista dovrebbe essere confermata da una ecografia testicolare al fine di escludere altre patologie.
Potrebbe essere una ottima occasione per effettuare la sua prima visita andrologica ed il suo primo esame del liquido semionale
cari saluti,
[#5] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Ringrazio la vostra assistenza. Coglierò l'occasione per fare una visita sperando che sia tutto apposto.
Saluti.