Utente 220XXX
In famiglia abbiamo diversi problemi ai denti ma di recente non riusciamo ad andare tanto serenamente a farci visitare. Ho visto che alcuni studi utilizzano per ogni paziente delle lunghe guaine trasparenti per ricoprire i fili dei trapani e degli altri strumenti che stanno davanti alla poltrona del dentista. Immagino sia per proteggere questi strumenti dagli eventuali schizzi di sangue, saliva o altri liquidi organici durante gli interventi e quindi per evitare le infezioni crociate. Però ho notato anche che le impugnature (gli attacchi) dei trapani non vengono né sostituite né ricoperte con guaine di protezione. Stessa cosa (non viene cambiato ma al massimo ripulito superficialmente con non so quale sostanza disinfettante) quello strumento che serve per spruzzare aria nella bocca del paziente.La mia domanda è: potremmo chiedere al dentista di cambiare anche le impugnature dei trapani o non sono smontabili? Oppure cosa possiamo fare per essere tranquilli al massimo possibile riguardo questo aspetto? Vi ringrazio!
[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gli strumenti rotanti (turbine e contrangoli) son smontabili e sterilizzabili con mezzi chimici e\o fisici. Non i loro attacchi che fanno corpo unico con i cordoni attraverso i quali tali strumenti ricevono energia aria e acqua. Cio' che non puo' esser rimosso e autoclavato viene trattato con idonee soluzioni ad azione antibatterica ed antivirale. Stia tranquilla che uno studio serio non utilizza strumenti che non siano stati adeguatamente trattati.
Come riconoscere uno studio serio e' un po' più difficile da dirsi. La serietà e preparazione di chi ci lavora solitamente son una garanzia anche sulla corretta esecuzione delle norme igieniche piu' appropriate...parli dei suoi dubbi con chi la cura, non avrà difficoltà ad illustrarle le procedure che adottano per evitare le infezioni crociate.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
"Come riconoscere uno studio serio e' un po' più difficile da dirsi" cit.
Lo è nella stessa misura di come riconoscere un Oculista o un Cardiologo oppure un Podologo o fossanche un Architetto o un Perito Agrario.... purtroppo molte volte bisogna affidarsi alla "fiducia", sentimento che deriva o da esperienze soggettive oppure riportate ma anche dal primo impatto che si ha col professionista o con il luogo in cui si svolge la professione. In ogni modo, come giustamente ricordato dal collega Di Iorio, in qualunque studio odontoiatrico degno di portare questa etichetta, il livello di disinfezione e sterilizzazione è ottimo.
Non bisogna poi dimenticare che un ottimo livello di sterilizzazione comporta anche un dispendio di ulteriori risorse umane ed economiche che inevitabilmente vanno a modificare il costo finale di un intervento....
Chi vuol capire, capisca.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 220XXX

Iscritto dal 2011
Grazie per le rassicurazioni. Posso chiedervi se la siringa acqua/aria può essere sterilizzata in autoclave e quindi imbustata?