Utente 381XXX
salve dottori, ha dicembre mi sono operato di varicocele sx, con legatura della vena iinteressata.dopo l'intervento ho accusato senso di pesantezza e dolore al tatto come se avessi un lilivido.alla visita di controllo il dottore che mi ha operato mi disse che era normale.dopo tre mesi accusavo sempre dolore, e pesentezza, ritorno dal medico che mi ha operato, sia dal ecocolodoppler che ecografia sia analisi urine e sangue non ha evidenziato nnulla.il dottore mi ha prescritto una cura con antinfiammatori, ma non hanno portato nessun giovamento.vi chiedevo un parere.grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la negatività dell'esame obiettivo e,principalmente, dell'ecocolordoppler e degli esami ematochimici ed urinari,deve tranquillizzare.Non fa alcun cenno agli esami seminali e colturali che,di regola,si effettuano dopo sei mesi dall'intervento. Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
grazie dottore per la celere risposta, ho fatto solo una spermiocultur risultata negativa, lo spermiogramma non lo fatto perché il liquido seminale era già buono prina ddell'intervento, che ho fatto solo perché il varicocele mi causava dodolore.mi sono dimenticato di dirvi che accuso fastidio anche al testicolo destro e precisamente il fastidio e tra la vena e inizio testicolo, è normale tutto ciò?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i testicoli sono contenuti nello scroto,che é soggetto a continue contrazioni e dilatazioni e che,quindi,può portare,anche alternativamente,a dei risentimenti al o ai testicoli.Va da se che solo una visione diretta potrebbe dirimere il caso.Cordialità.