Utente 381XXX
Gentili Dottori,
come molti utenti sono in attesa per intervento Varicocele e, come credo molti, non senza qualche ansia.
La domanda che vi faccio è la seguente: nei casi in cui avete indicato l'intervento, è mai capitato di osservare un effetto controproducente duraturo (quindi oltre 6-8 mesi) sulla qualità del seme?

In altre parole, al di là di tutti i rischi operatori e post-operatori, c'è il seppure minimo rischio di peggiorare in maniera permanente il quadro?


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,quando si ha a che fare con i numeri,tutto é possibile.E' questo il motivo per cuila casa più importante é porre una diagnosi rigorosa cui segua una prognosi plausibile.Va da se che,in seguito all'intervento,perlomeno ci si attenda un quadro seminale stabile,se non migliore di quello pre intervento.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Caro dottore,
grazie della celerità.

Quindi, seppure con la dovuta prudenza, mi conferma che laddove l'intervento sia indicato (varicocele palpabile, esame seminologico alterato, ecc) e vada tutto liscio, non dovrebbe corrersi il rischio di un peggioramento?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ragioni positivo.Cordialità