Utente 760XXX
Buongiorno cari dottori,
per la mia azoospermia conclamata da tre spermiogrammi ormai, mi e' stato naturalmente proposto una icsi con conseguente tese che faro', pero' non prima di gennaio.
il medico che mi ha in cura sta' facendomi prendere il multicentrum, la bioarginina e il tribulus terrestris.......tutto questo per potenziare gli spermatozoi, ma quali spermatozoi se non ci sono!!!!!??????? grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
deve chiederlo al suo medico
[#2] dopo  
Utente 760XXX

Iscritto dal 2008
Grazie.
chiaramente il medico che mi segue e' anche quello che mi ha prescrito la terapia.
Chiedevo semplicemente un parere in piu' oltre al suo.
GRAZIE LO STESSO PER L'ATTENZIONE.
BUON LAVORO
[#3] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
per azoospermia si intende una assenza di spermatozi nel liquido
seminale. E' chiaro che in una situazione come questa non è possibile
eseguire nessuna ICSI.
Nel caso in cui si dovesse trattare di una azoospermia di tipo
ostruttivo vi è una indicazione precisa
per eseguire una ICSI con spermatozoi recuperati direttamente
dai testicoli. E' stato documentato che anche in una piccola
percentuale di azoospermie non ostruttive può essere possibile
recuperare con tecniche microchirurgiche rari spermatozoi che possono
essere utilizzati per tecniche di fecondazione in vitro.
Da quanto sopra si comprende che per poter rispondere alla sua domanda è necessario conoscere la diagnosi; conoscere, in altri termini, la causa della sua azoospermia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 760XXX

Iscritto dal 2008
grazie dottore per la sua risp.
Mi e' stato detto di procedere con icsi e con tese.
Hanno chiamato la ma situazione azoospermia perche ho non piu' di 600mila sperm per ml, e questi pochi non vivi.
Mi chiedo, c'e possibilita' di trovarli vivi nel testicolo? e la cura e' appropriata in tal caso? grazie
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

la sua situazione seminale NON è di azoospermia ma di "gravissima" oligozoospermia !
Il quadro può cambiare sostanzialmente la strategia operativa per giungere ad una ICSI ( che mi sembra la soluzione assolutamente proponibile) con spermatozoi ottenuti con una semplice eiaculazione..
L'uso dei farmaci ( abbastanza aspecifici, una terapia di "supporto"....) potrebbe avere lo scopo di cercare di migliorare la motilità degli spermatozoi anche se per una ICSI la cosa importante è che lo spermatozoo sia VIVO e non mobile ( anche se la mobilità è una delle caratteristiche della Vitalità).
Continui ad affidarsi al suo specialista, auguri per la prossima ICSI
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 760XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dotor Pozza per la celerita'.
Lei crede che, anche se atipica, questa cura potra' aumentare il num spermatico o anche solo la qualita'?
Crede possibile trovarne vivi tramite testicolo, visto che con l'eiaculato non se ne trovano? grazie
[#7] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Signora,
come Le diceva correttamente il Dr. Pozza non ci troviamo di fronte
ad una azoospermia ma ad una oligozoospermia (riduzione del numero
degli spermatozoi). In questi casi non dovrebbe essere necessario
recuperare gli spermaatozi dai testicoli.
Rimane però, a questo punto, la necessità di conoscere la causa di
questa grave oligozospermia. Esistono infatti delle alteraizoni genetiche o infiammatorie che necessitano di essere individuate prima di ricorrere a qualsiasi
terapia farmacologica o a tecniche di procreazione assistita per evitare insuccessi.
Cordiali saluti.

[#8] dopo  
Utente 760XXX

Iscritto dal 2008
MI e' stata proposta la tese perche' gli spermatozoi tramite eiaculato arrivano morti, quindi immagino sia impossibile poterli usare.
e poi, anche arrivando alla causa, quanto ci metterei ad avere un figlio?
Per favore, sapete dirmi se questa terapia puo' servire a qualcosa? grazie.
[#9] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

cercare spermatozoi mobili con una TESE mi sembra procedura abbastanza inconsueta ( costosa e traumatizzante) per cercare di avere uno spermatozoi vitale da iniettare nell'ovocita
comunque i medici del centro avranno avuto le loro buone ragioni
cari saluti


[#10] dopo  
Utente 760XXX

Iscritto dal 2008
Buonasera dotore, vogliono procedere con una tese per il semplice motivo che gli spermatozoi presi tramite eiaculato arrivano morti, e lei sa' meglio di me che con i defunti non si puo' lavorare.

chiedevo se secondo lei o qualsiasi altro medico che sta' leggendo,
la terapia che sto' seguendo........puo' essere efficace? grazie per l'attenzione.