Utente 381XXX
Salve,
mi hanno diagnosticato un rilevante varicocele con presenza di vasi ectasici in sede peritesticolare e di conseguenza ho fatto lo spermiogramma. Alcuni valori mi preoccupano, per quanto riguarda la fertilità, e mi domando se dopo una possibile operazione al varicocele, i valori possano migliorare.

Riporto testualmente i risultati dello speriogramma:

Vollune 5 ml
Colore: paglierino
Viscosità: normale
PH: 7,4
Coagulazione non avlutabile
Liquefazione completa

ESAME MICROSCOPICO
Numero spermatozio per ml.: >100.000.000
Numero totale 500.000.000
Cellule rotonde della linea geminale 500.000/ml
Leucociti < 500.000
Agglutinazione < 10%
Eosin Test 90%

MOTILITA'
Motilità progressiva 50%
Motilità totale 60%

MORFOLOGIA:
forme normali 1%
Anomali della testa 70%
Anomali del tratto intermedio 29%
Anomali della coda 9%


Vorrei sapere qual è il vostro parere riguardo questi risultati, e se è necessario l'intervento al varicocele, in relazione ad essi.

Ringrazio anticipatamente
Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

dal suo esame risulterebbe una teratozoospermia e cioè un numero di spermatozoi anomali sotto i valori minimi del 4%, tuttavia per una valutazione complessiva servono altri dati come ad esempio i volumi testicolari, il grado di varicocele ed i dosaggi ormonali per valutare se esiste una sofferenza testicolare, scelga uno specialista di sua fiducia e se poi volesse ci faccia sapere..

Un cordiale saluto