Utente 350XXX
Salve dottori, sono un ragazzo di 18 anni molto preoccupato. Da quando ho letto che le unghie viola possono indicare un problema cardiocircolatorio, ho iniziato ad associare più sintomi che non capivo da cosa derivassero. Da tre anni mi succede ogni tanto, sarà capitato 8 volte di cui due gravi, che mi sento svenire per qualche minuto e ho vertigini. La prima volta tre anni fa ero seduto in classe e sono improvvisamente diventato pallidissimo, verdastro da cosa dicevano le mie compagne, mi girava la testa, caldo e poi all improvviso sudavo freddo.. poi mi passa da solo bevendo un po d acqua e vado a casa misuro la pressione leggermente bassa. Altro episodio più serio due mesi fa In macchina mi sentivo debole per 15 minuti poi costretto a scendere mi vengono vertigini, formiche fortissime a entrambe le braccia, mani gelate. Mi reco in farmacia e mentre aspetto mi passa da solo. Meno di 10 min dopo la crisi mi misurano la pressione che è perfetta.
Dato che sono una persona ansiosa ho sempre pensato a specie di attacchi di panico, ma per la debolezza che ho sempre avuto ho fatto analisi del sangue tutto bene tranne ferro un po basso. Ma tutta questa stanchezza che a volte sento ( che anche da piccolo ho sempre avuto e dicevano per carenza di ferro) queste strane crisi che mi vengono e queste perenni dita violacee delle mani e dei piedi mi fanno pensare a uno scompenso cardiaco!! Inoltre sopratgutto di sera mi vuene fame d aria soprattutto se ci penso come se dovessi respirare volontariamente! È possibile? Che esami devo fare? E se è urgente non è pericoloso aspettare?? Non ho mai controllato il cuore.. Ho il terrore di un arresto cardiaco :( scusate lo sfogo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'urgenza che ha è di rivolgersi a uno psicologo....la sua ansia è chiaramente patologica e non và sottovalutata. Per il cuore sicuramente è sano e può confermarlo un ecocardiogramma, che se non ha mai fatto, le consiglio di eseguire.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 350XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta.
Scusi ma io ho sempre associato all ansia le mie vertigini o che cosa sono.. però dal momento che un dottore che conosco mi dice che le unghie viola delle mani e dei piedi indicano problemi circolatori ho iniziato ad associare i miei svenimenti e formicolii . . Io ho sempre avuto le unghie rosa scuro violacee.. il cuore è sicuramente sano lo deduce dalla pressione normale? Comunque visto che mi ha rassicurato seguirò il suo consiglio senza avere fretta.. Grazie mille per la risposta