Utente 368XXX
Buongiorno, avrei bisogno di chiedere un vs cortese consiglio. In autunno inizierò ad effettuare dei trattamenti con il laser erbium frazionato palomar per con funzione antiaging l'idea è di fare 5 trattamenti con 1 mese e mezzo di distanza l'uno dall'altro. la mia domanda è questa, tali trattamenti sono compatibili con l'uso dell'airol in crema o di un eventuale preparato con il piruvico ( maschera da fare una/2 volte a settimana della perfarma accompagnata le sere in cui non la faccio dalla lozione tial skin sempre con piruvico) il mio scopo è quello di poter mantenere la pelle "pulita" libera dall'eccesso di sebo e da punti bianche e neri e gli unici prodotti che mi mantengono la pelle "pulita" sono l'acido retinoico ed il piruvico da associare con creme idratanti e protezione solare il giorno ovviamente. Soltanto che volendo iniziare a fare questo laser frazionato avrei bisogno di sapere se posso usare tali creme e se ci sono in caso fosse possibile delle accortezze da prendere (non so evitarne l'uso qualche gg prima del laser e dopo)
vi ringrazio per l'attenzione.
un saluto

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
gentile utente, senza entrare nello specifico l'utilizzo di creme acide e laser frazionato contestuale andrebbe evitato o quanto meno valutato dal professionista per tarare opportunamente le potenze del macchinario.
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 368XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio per la risposta
un cordiale saluto