Utente 184XXX
Da oltre un mese ho una miodesopsia che mi crea un certo nervosismo. L'oculista che mi ha visitato mi ha detto che la retina non ha alcun problema e il vitreo è in parte staccato da essa. Mi ha molto sconsigliato il laser per eliminarla, ma mi ha detto che se proprio non riesco ad abituarmi si può adoperare la vitreoctomia chirurgica mini invasiva, la miodesopsia non è troppo vicina alla retina.
Volevo sapere, è possibile aspirare una quantità minima del vitreo (diciamo una lenticchia) per eliminare solo la miodesopsia, senza asportare grandi quantità del vitreo?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
no assolutamente prima di un intervento di vitrectomia proverei la vitreolisi ND YAL LASER con laser ELLEX
[#2] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie del consiglio, gentilmente lei sa se è possibile aspirare con la vitreoctomia chirurgica solo una quantità minima di vitreo, lo stretto necessario per eliminare la fastidiosa miodesopsia?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2004
si in genere ci vogliono solo

20

30 minuti

con le tecniche di microchirurgia vitreoretinica miniinvasiva

su medicitalia

trova un po di appunt che ho scritto sull’argomento

ma io proverei prima la vitreolisi
[#4] dopo  
Utente 184XXX

Iscritto dal 2010
Grazie di nuovo