Utente 381XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni. Dal 15 maggio ho delle perdite trasparenti abbondanti che tendono ad aumentare dopo i pasti e temo che siano sintomi di una gravidanza.
Spiego brevemente : dal 7 al 16 aprile ho avuto normali mestruazioni, il 23 dello stesso mese ho avuto un rapporto non protetto e circa 30 ore dopo ( il giorno 24 aprile ) ho assunto la pillola del giorno dopo. Dal 28 aprile al 3 maggio ho avuto nuovamente mestruazioni (penso indotte dalla pillola). Il 15 maggio sono iniziate queste perdite trasparenti, che ho sempre avuto prima di ogni ciclo ma di durata nettamente inferiore (massimo due giorni prima.) Il 16 maggio ho avuto un altro rapporto non protetto, in entrambi i casi non c'è stata eiaculazione interna ma la prima volta, temendo di essere nel periodo fertile, ho preferito assumere la pillola.
C'è la possibilità che la pillola non abbia funzionato ? Ho eseguito ieri un test di gravidanza che è risultato negativo, ho dolori al basso ventre da quando sono iniziate le perdite e misurando la temperatura basale ho notato che era alta (37.2 gradi). Ho letto su internet che nell'ipotesi di stimolazione orale, il liquido pre eiaculatorio può contenere spermatozoi e vi erano testimonianze di gravidanze. Io ho sempre avuto cicli irregolari e so che prendendo la pillola si possono avere ritardi nelle mestruazioni, ma sono abbastanza preoccupata.
Ringrazio in anticipo per la disponibilità e pazienza.
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ma se il test di gravidanza é negativo perché continua a preoccuparsi?Tutti i fenomeni che descrive sono sicuramente legati alla doppia assunzione della contraccezione d'emergenza .
La pillola non altera il risultato test di gravidanza saluti
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio moltissimo dottore per avermi rassicurato e per la tempestività della risposta !! Buona giornata