Utente 319XXX
Buona sera .
ieri notte dopo una mezzora di studio con luce credo normale , mi guardo allo specchio e noto che avevo le pupille molto dilatate ad entrambi gli occhi , ho provato a puntare luce contro e si restringevano perfettamente , ma la paura è stata tanta .
questa mattina alle 8 notando che ancora il problema persisteva anche se meno , sono andato al pronto soccorso , dove mi ha esaminato un oculista e ha riscontrato solo una leggerissimo ingrandimento ma quasi impercettibile e come esito ha detto tutto nella norma ma si consiglia Cv computerizzato . (Nel corso della visita mi ha messo delle gocce per dilatare le pupille ) tornato a casa un po tranquillizzato verso le 4 mi sono rivisto gli occhi e sono ritornato nel panico , le pupille sono ancora dilatate e lo sono tutt'ora dopo circa 12 ore ( ma ancora rispondo alla luce ) .
sono preocupato sia qualcosa relativo al cervello , ho letto di tumori o sclerosi multipla .. non so cosa possa essere... l'unica cosa che mi viene in mente è che sono in cura ( anche se a dosi basse) con xanax per ansia ...
cosa potrebbe essere?
vi ringrazio per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si ha ragione le benzodiazepine possono dare un effetto miorilassante anche sugli occhi
stia sereno
e’ solo ansia
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio dottor marino lo spero tanto .... ma se fosse un problema di neurite ottica qualcosa si sarebbe visto alla visita?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ma si
certo
la NEURITE da altri sintomi