Utente 816XXX
Salve.
Avrei bisogno di avere delucidazioni in merito ad alcuni esami che ha fatto mio marito.
Spermiogramma
risultato nessuno spermatozoo quindi azoospermia
Analisi del sangue:
LH 2,00
FSH 5,0
Estradiolo 16
Testosterone 497,10
Prolattina 4,4
PSA totale 0,77
Esame urine
nessuno sperma dopo eiaculazione
Esame sperma
Fruttosio 8,8 mg/ml.
Secondo Lei potremmo mai sperare di avere un bambino (anche con FIVET)?
Avrei assolutamente bisogno di una riposta!!!
La prego, sto impazzendo!!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Signora,lo spermiogramma,nella sua gravità,non mi sembra essere completo.Manca il dato del pH e la quantità in ml. del campione seminale.Mancano,altresì,notizie circa l'anamnesi remota e recente del marito.Ci aggiorni in merito.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 816XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno.
Grazie di cuore per aver risposto così velocemente.
Ha ragione non ho messo i due dati ma in questi giorni sono piena di pensieri....comunque:
la quantità è di 1,6 ml ed il PH 8,1.
Per il resto non ho pressochè altro da aggiungere.
Mio marito ha 36 anni ed è stato sempre bene e non è mai stato sottoposto ad interventi chirurgici.
Siamo stati anche dall'andrologo ma dalla visita (anche molto accurata) non ha rilevato niente.
Purtroppo non sappiamo se da piccolo è stato sottoposto a qualche intervento o se ha avuto malattie particolari (ma crediamo di no) in quanto non avendo più i genitori già da un pò non abbiamo possibilità di avere notizie più precise.
Questo è quello che posso dirLe.
La ringrazie di nuovo della Sua disponibilità!
Nell'attendere speranzosa in una Sua risposta, La saluto cordialimente.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...consiglierei indagini genetiche (Cariotipo,Ricerca di delezioni del cromosoma Y-AZF,Ricerca di alterazioni del gene della fibrosi cistica-CFTR).Di più,al momento non posso dire,prestando fede alla visita che riferisce aver fatto presso un andrologo di riferimento.Cordialità.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

di fronte ad un quadro di azoospermia ( assenza di spermatozoi nell'eiaculato) verificato almeno 2-3 volte. ci si deve chiedere se tale situazione sia legata alla mancata produzione da parte delle cellule della spermatogenesi ( i testicoli) oppure se esistano ostacoli alla loro fuoriuscita nell'uretra ( e quindi con lo sperma).
In entrambe le situazioni si potrebbe pensare di poter recuperare qualche spermatozoo per effettuare una procedura ICSI con possibilità di attenere una gravidanza ( percentuali di successo molto basse !!)
Prima della effettuazione delle indagini genetiche io consiglierei una approfondita valutazione da un andrologo, per capire se la ipotesi ICSI sia effettivamente perseguibile
cari saluti