Utente 381XXX
Buongiorno,
ho quasi 34 anni, dall'adolescenza mi è stato consigliato di tenere sotto controllo una lieve forma di micropolicistosi ovarica prima con Diane, poi con Nuvaring, che ho, forse poco saggiamente, deciso di sospendere per circa 6 mesi da gennaio dello scorso anno.
Durante una eco TV il 30 aprile mi è stata diagnosticata una ciste con le seguenti caratteristiche: cisti uniloculare di 80,7 x 53.5, contenuto anecogeno, color score1, profilo endometriale regolare. Contestualmente mi è stata consigliata la valutazione chirurgica previo esame Ca125, risultato nei parametri. Nel frattempo consulto il mio ginecologo (specialista in ginecologia oncologica) che mi consiglia, prima di effettuare l'intervento programmato per giugno,il dosaggio di CA125 (ris. 6), HE4 (ris. 147), Ca19-9 (ris. 11). Allarmatissima e spavantata dal valore alto dell'HE4 (che pare indicare carcinoma ovarico) torno da lui con gli esami, mi conferma la diagnosi della ciste, identificandola come endometriosica, e mi mette in lista per intervento (che, visto il basso rischio, risulterebbe programmato tra circa 8 mesi).
Vi chiedo se è assolutamente escludibile, dati questi parametri, la natura maligna della massa e se in questi 8 mesi la situazione potrebbe in qualche modo precipitare.
E' il caso di provare, attraverso altre strade, ad anticipare l'intervento? esistono approcci alternativi per tentarne la riduzione in questi 8 mesi (terapia farmacologica o altro, nonostante sia attualmente in assunzione EP)? Di quanto può risultare ridotta la fertilità in questi casi?
Ho bisogno di consigli...
Grazie infinite.
[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
In breve:
a) sì all'intervento (escluderei terapie mediche) ma non a tre mesi
b) probabile forma borderline per cui sarebbe il caso di avere una diagnosi intraoperatoria di tipo istologico (estemporanea) per modulare l'estensione dell'intervento.
Mi tenga informato se crede.
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Grazie infinite per il suo prezioso parere..a questo punto cercherò di anticipare, se possibile. Il "basso rischio" e la potenziale attesa di 8 mesi mi avevano in qualche modo tranquillizzata, ma probabilmente sono solo le tempistiche standard. Certo che la aggiornerò..spero con buone nuove.
[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro
48% attività
8% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Cerchi assolutamente di anticipare e velocizzare.

Saluti