Utente 376XXX
Buona sera a tutti, sono un ragazzo di 22 anni, soffro di cervicale da quasi un mese, i formicolii sono sintomi di questo disequilibrio? se nel caso avessi una vertebra leggermente disallineata può compromettere le arterie passanti nel tratto cervicale portando a conseguenze gravi? inoltre volevo chiedervi posso acquistare un collare ortopedico senza prescrizione medica? perché sono fuori sede, se è sì quale sarebbe il più adatto? avrà doppia funzione di allineare la parte interessata e rilassare la muscolatura? Grazie anticipatamente
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Verduci
24% attività
4% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2015
Salve,
ho letto con attenzione quanto da Lei riportato e le vorrei porre alcune ulteriori domande.
Innanzitutto: riferisce di soffrire di cervicale in seguito a diagnosi da parte di uno specialista o è un modo di descrivere la Sua sintomatologia?
I formicolii a che livello li avverte? E da che lato?
Ha dolore? Se si, dove?
Quanto al collare ortopedico, tenga conto che indossare un collare semirigido per qualche giorno può dare sollievo a una sintomatologia acuta e magari alleviare una contrattura muscolare acuta, ma alla lunga può comportare una rigidità cervicale e un ipotono (debolezza) dei muscoli del collo che possono peggiorare la sintomatologia.

Non si preoccupi per la sua condizione fuori sede (immagino uno studente fuori sede), perché ci sono modi alternativi per ottenere un'impegnativa per una visita ortopedica, ad esempio:
- assumendo il cosiddetto domicilio sanitario che consente di entrare a far parte della anagrafe assistiti della ASL della sua zona e quindi di scegliere, come i residenti, un medico di base;
- avvalendosi delle visite occasionali a pagamento dei medici di base convenzionati con la ASL della sua zona;
- rivolgendosi, negli orari di chiusura degli ambulatori dei medici di base, al servizio di guardia medica della ASL della sua zona, servizio a pagamento per i cittadini non residenti o privi del domicilio sanitario.

Saluti
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille per l'informazione dottore! un ultima domanda, la cervicale si trasmette alla mano sinistra? cioè ho anche avuto episodi di dolore al polso e gomito per alcuni giorni, ho capito che era sindrome del tunnel carpale, ma successivamente dopo una settimana mi ricomincia un piccolo dolore tra il pollice e l'indice, sento la sensazione della mano che si chiude da sola, è normale questa condizione? ci mette molto per passare? perché stavo pensando seriamente a un danno al cervello come una paralisi, grazie anticipatamente
[#3] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
mi scuso se non ho risposto, comunque sento un dolore proprio sotto la nuca, non ho avuto modo di andare da uno specialista, ma a breve ci andrò, sento dei formicolii nelle gambe e mani, non durano costantemente ma in modo discontinuo, non durano molto ma parecchi minuti.