Utente 381XXX
Gentili dottori,
Ho un dubbio da esporre. Sabato 18 aprile ho iniziato ad assumere gaviscon advance due volte al giorno (dopo pranzo e dopo cena) e una pastiglia di pantoprazolo mezz'ora prima di fare colazione, a causa di reflusso gastro esofageo. Il 23 aprile mi è venuto regolarmente il ciclo, anche se poco abbondante. Finita la cura il reflusso persisteva per cui il mio medico curante mi ha prescritto degli esami e così ho scoperto di avere l'helicobacter per cui mercoledì 13 maggio ho iniziato la cura antibiotica che prevedeva: pantoprazolo 2 volte al giorno (mattina prima di fare colazione e sera prima di cena) due pastiglie al giorno da 500mg di claritromicina (dopo colazione e dopo cena) e 4 pastiglie al giorno da 250mg di un antibiotico sostituto dell'augmentin (in quanto sono allergica) per due volte al giorno (2 pastiglie dopo colazione e due dopo cena). Contemporaneamente a questa terapia io prendo regolarmente la pillola contraccettiva yaz da più di 4 anni, giovedì 21 mi sarebbe dovuto arrivare il ciclo, ma non si è ancora presentato, per sicurezza ho fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo, inoltre da sabato mattina ho qualche piccola perdita di sangue. Volevo chiedervi: la mancanza del ciclo è dovuta a questa pesante cura antibiotica? In caso contrario a cosa è dovuta? Perché ho queste perdite di sangue? Cosa dovrei fare? Scusate se mi sono dilungata molto, ma sono preoccupata, grazie in anticipo per le risposte
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente la competizione presente a livello epatico tra antibiotici e contraccettivo ormonale ha giocato un ruolo importante nel ridurre i livelli di etinilestradiolo (già bassi nello yaz) e ciò porta a flussi mestruali scarsi o assenti , lo dimostra la negatività del test di gravidanza e quelle perdite ematiche che riferisce.
Cosa fare ? continuare ad assumere la pillola regolarmente.
SALUTONI
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la sua risposta, buona giornata