Utente 382XXX
Buon giorno, nel febbraio scorso mi sono sottoposto all'asportazione chirurgica di un piccolo nodulo alla regione calcarea destra. Il referto del successivo esame istologico ha evidenziato:
Materiale inviato:
A) Neoformazione regione calcarea destra; B) Neoformazione collo.
Descrizione macroscopica:
A) Nodulo duro 16 mm; B) Neoformazione brunastra 6 mm.
Prelievi:
A) Neoformazione regione calcarea Dx 1: N 2 frammenti; B) Neoformazione collo 1: n.2 frammenti.
Diagnosi:
A) Il reperto orienta per la diagnosi di Fibroma con foci di calcificazione. B) Cheratosi seborroica pigmentata.
La prego di darmi una spiegazione semplice e comprensibile su cosa si tratta e sulla sua natura. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, dalla descrizione del referto il suo problema sembrerebbe una formazione del tutto benigna.
Saluti