Utente 330XXX
Ho fatto una biopsia ossea dopo una gonalgia che non è passata con antinfiammatorio il referto è questo:
Descrizione macroscopica:
1)frammento tissutale biancastro
2)frammenti tissutali grigiastri friabili
diagnosi:
frammenti di tessuto connettivo fibroso in 1 e strutture ossee in 2, estesamente infiltrati da elementi epiteliali atipici disposti in atteggiamento ghiandolare (CK20+, CDX2 n.v.,CK7-,TTF1-, ER -, PR-, CD10)

che significa ?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
dalla descrizione del referto istologico si tratta della presenza di elementi ghiandolari atipici verosimilmente a partenza dal colon,quindi di una lesione secondaria
[#2] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera, nessuna patologia benigna puo' avere questi aspetti?
Non è improbabile che un tumore al colon dia metastasi ossea per lo piu' al ginocchio nonostante la scintigrafia ossea non abbia evidanziato altre focalità?

La ringrazio
[#3] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
la presenza di elementi ghiandolari atipici in sede ossea deve far pensare ad una metastasi (la CK20 positiva orienterebbe verosimilmente verso una primitività colica).
D'altra parte,come mai è stata sottoposta a biopsia ossea? esisteva evidentemente qualche dubbio diagnostico.
Anche se raramente ,i tumori del colon possono dare metastasi anche alle ossa.
[#4] dopo  
Utente 330XXX

Iscritto dal 2013
Si sono stata operata di tumore al retto che pero' non aveva dato metastasi in nessuno dei 14 linfonodi esaminati..è stato classificato come un t2. Quindi nessuna patologia benigna si presenta con elementi ghiandolari atipici?

La ringrazio