Utente 264XXX
buonasera scrivo per conto di mio nonno. un mese fa si è fratturato il femore da premettere che è un paziente dializzato di 90 anni cardiopatico e diabetico, è stato sottoposto a intervento chirurgico e prima dell’intervento il 20 aprile scorso ha effettuato in clinica una radiografia del torace con il seguente esito : polmoni iperdiafani. trama polmonare marcata alle basi. stria grossolana che si irradia dall’io polmonare dx verso la periferia. a dx opacità parietale di densità calcica di n.d.d. cuore nei limiti, aortosclerosi. dalla dialisi adesso dopo un mese richiedono una nuova rx o una tac. vorrei una interpretazione su questo esito e un parere sull’esecuzione di una nuova indagine. grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Giordano
32% attività
8% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2012
Il referto del torace non pone alcuna problematica attiva; in buona sostanza è un referto di un torace sostanzialmente in linea con l'età e con le problematiche di salute di suo nonno.
La stria segnalata potrebbe essere una zona di atelettasia, che ripetendo la radiografia dovrebbe rimanere inalterata. L'opacità calcifica è un esito, molto frequente negli anziani ancor più se dializzati.