Utente 382XXX
Buona sera carissimi dottori. Vi spiego brevemente la mia situazione. Premettendo di non avere un ciclo regolare, le mie ultime mestruazioni sono arrivate il 25/04 e sono finite il 30/04. Due giorni dopo la fine del ciclo (quindi il 02/05) ho avuto un rapporto, per qualche minuto, non protetto e subito dopo con il preservativo con il mio ragazzo. A distanza di cinque giorni dal rapporto ( il 7 maggio) ho avuto una macchia/perdita marrone chiaro quasi beige sul salva slip. Queste macchie mi sono durate per tre giorni, ma non a vero e proprio flusso, solo macchie. Ogni giorno sempre un po' più scure, quasi marrone. Possono essere perdite da impianto? O è semplicemente sangue vecchio?
Ad oggi sono 3 giorni di ritardo.
Grazie mille in anticipo!
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto sottolineo la scarsa sicurezza contraccettiva del COITO INTERROTTO.
Le perdite ematiche insorte potrebbero essere legate ad una probabile ovulazione (?) a sangue residuo (?) , ma non certo ad una gravidanza con addirittura perdite da impianto .
Naturalmente faccio riferimento all'unico rapporto "sospetto" del 2 maggio , ma se ci sono stati altri rapporti "non protetti " deve eseguire un test di gravidanza.