Utente 779XXX
Riassumo brevemente la mia situazione.
Giorno 19 luglio mi sono ingrossati due linfonodi sul collo, di cui uno ha raggiunto la grandezza di ben 4 cm! Il dottore mi aveva detto che fosse tonsillite così mi ha prescritto Augemtin e Aulin ma i linfonodi sono rimasti dov'erano! Successivamente un altro dottore mi disse che invece si trattava di mononucleosi così mi fecero prendere Flaminase e Bentelan. Ma la situazione non migliorò anzi. A distanza di ormai due mesi si sono ingrossati tantissimi altri linfonodi nel collo (ne sono piena!!!) e in più mi sento ''tirare'' il collo. Per questo fastidio al collo mi hanno fatto prendere le Danzen ma le ho sospese perchè mi bucavano lo stomaco! Non ho toccato cibo per 40 ore e non ne avrei toccato ancora per altro tempo. E' da una settimana quasi ormai che non ho assolutamente fame. Premetto che questo è per me un periodo triste e stressante... Forse sarà anche per questo! Comuqnue... Data la persistenza di questo dolore nel collo, recentemente mi sono fatta controllare di nuovo e hanno riscontrato altri piccoli linfonodi nell'inguine e nell'addome. Secondo i dottori la causa di tutto questo è una malattia infettiva ma non mi hanno detto altro.
Venerdì mi ricoverano in day hospital per farmi di nuovo tutti gli accertamenti (dato che in passato si sono limitati a toccarmi il collo e a dirmi ''non è niente!''). Col tempo però mi sento altri fastidi. Ad esempio, sento alcuni dolori nell'addome. A tal proposito, un dottore toccandomi l'addome mi disse che non c'è nulla mentre un altro ha notato qualcosa e infatti mi ha detto di fare l'ecografia all'addome (che farò venerdì). Io però ho strane sensazioni... So che le sembrerà assurdo ma sento una sorta di ''battiti'' nell'addome e, mi creda, guardandolo si muove davvero come se qualcosa battesse dentro! So che i linfonodi non battono ma assicuro che mi succede questo e vorrei chiedere proprio un vostro parere. Dato che col passare del tempo compaiono sempre più linfonodi, potrebbe trattarsi di un linfonodo sentinella??? La mia situazione vi sembra grave ??? Attendo una Vostra gentile risposta.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

è perfettamente inutile che continui a ripostare lo stesso problema
perchè ormai non è possibile aggiungere ulteriori contributi senza le indagini e una visita che tra l'altro ha programmato per venerdì.

L'ho già rassicurata dal punto di vista oncologico e quindi è meglio resistere ancora qualche giorno all'ansia.

Per il resto Le ho già allegato per approfondimento

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Inoltre Le ho già risposto che nel suo caso il linfonodo sentinella non c'entra nulla :non si tratta di una malattia ma di una procedura !

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=29219

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm

Questo è purtroppo il limite dei consulti tramite Web.

Cordiali saluti