fivet  
 
Utente 349XXX
Gentili Dottori, vorrei richiedere un vostro parere in merito allo spermiogramma di mio marito. Abbiamo da poco affrontato il percorso della PMA presso il centro Demetra di Firenze e quando ci è stato consegnato il referto del centro abbiamo notato una notevole discordanza sull'esito dell'eiaculato rispetto allo spermiogramma fatto un mese e mezzo fa presso un altro centro di analisi.
Un mese fa risultava:
Conteggio 60 ml
Forme mobili dopo 120 min 65%
Veloce 30%
Medio 15%
Debole 15%
Immobili 35%

Forme normali 85%

Il giorno della raccolta per la fivet invece:

Concentrazione 5 ml
Motilità progressiva 20%
Il liquido è stato poi trattato con swim up per fare l'icsi.

È normale una differenza simile nel giro di un mese? Premrtto che ci siamo rivolti al centro a causa delle mie tube danneggiate dopo due geu in tre mesi per cui la fecondazione è sempre avvenuta e mi pare strano un risultato cosi.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

alcuni parametri, in particolare la morfologia, ci fanno pensare che il primo esame sia stato fatto in un laboratorio non dedicato e quindi tutto purtroppo diventa possibile, camere di conta non adeguate, biologo non abituato a valutare liquidi seminali ed infine parametri valutati non con i riferimenti consigliati dall'OMS nel 2010.

Risentite ora in diretta il vostro specialista di riferimento.

Un cordiale saluto.



[#2] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie della Sua risposta. Sul referto che risulta poco preciso c'è scritto che i parametri di riferimento sono quelli dell'oms 2010. Si tratta di un laboratorio di analisi specifiche. A questo punto credo di più al centro Demetra, che si occupa quotidianamente di questo. Mi ha colpito così tanto tale discordanza da farmi pensare addirittura ad uno scambio di sperma! I valori sono così differenti..forse l'agitazione per la situazione?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

sicuramente le sue osservazioni sono da tener ben presenti ricordando pure che la variabilità biologica di un liquido seminale a volte è pesante ma, le ripeto, morfologie normali all'85% io personalmente non le ho più viste da quando l'OMS ha introdotto, nel 2010, parametri di normalità così restrittivi da considerare nella norma anche un liquido seminale che presenta il 4% di forme normali.

Certo poi l'"agitazione" del suo compagno non deve essere comunque dimenticata.

Ancora un cordiale saluto.

[#4] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille per il Suo consulto. Un'ultima cosa fondamentale: quando dice che le mie considerazioni sono da tenere ben presenti intende che può effettivamente esserci stato uno scambio di sperma?in un centro così all'avanguardia presso cui ci siamo rivolti? Oddio non ci voglio proprio credere....ma è davvero possibile????questo spiegherebbe le discordanze?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

non mi faccia dire sciocchezze!

Caso mai è più facile il contrario e cioè che questo problema possa accadere forse, in fase diagnostica, in un laboratorio che non sembra dedicato; la percentuale discutile di forme normali all'85% non viene certo dal centro di PMA, da lei menzionato, che per altro conosco molto bene per il livello di eccellenza e gli alti standard che ha.

Si ricordi poi che un Centro per la PMA ha generalmente al suo interno un gruppo di biologi che si dedica solo a questo tipo di problematiche.

Ancora un cordiale saluto.

[#6] dopo  
Utente 349XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille! Questo mi conforta infinitamente. Abbiamo scelto questo centro con grandissima fiducia.

Grazie