Utente 307XXX
Buongiorno dottore,
il 16 aprile ho effettuato un intervento leep a causa di papilloma virus (genotipo 73) e piaghetta/ectopia..L'esito dell'esame istologico è il seguente: "Cervicite cronica ed alterazioni citopatiche HPV correlabili dell'epitelio squamocellulare, con associata lieve displasia. Margini di resezione esenti da displasia".
Cosa mi consiglia di fare? Può bastare un controllo periodico con pap test e colposcopia nel mio caso? Il papilloma virus potrebbe esserci ancora?
Un'ultima domanda, quando posso fare il prossimo controllo con colposcopia? Bastano due mesi dopo la leep o sarebbe meglio aspettare più tempo?
La ringrazio per la sua pazienza, un saluto
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' HPV TEST va ripetuto dopo almeno un anno per dare la possibilità al suo sistema immunitario di debellarlo.
La Colposcopia dopo una LEEP va eseguita dopo tre mesi , un paptest dopo 6 mesi dall'intervento.
In Bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore, vorrei farle un'ultima domanda per tranquillizzarmi..Cosa significa lieve displasia? Basta tenersi sotto controllo o potrebbe peggiorare?
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La displasia lieve è una iniziale alterazione dell'epitelio, che equivale nel caso del collo uterino ad una infezione da HPV.
SALUTI