Utente 175XXX
Salve,

da alcuni mesi ho dolenzia e fastidio sotto e davanti le orecchie, formicolio a guance e lingua, senso di tumefazione, eccessiva salivazione, sotto la lingua quelle palline che di solito sono rilassate ora sono ingrossate e indurite, vari sensi di calore e a volte arrossamenti nel viso e nel collo, sensi di calore sparsi per il corpo. Soffro di patologia cervicale (ernie e cenni di artrosi). Il peggioramento dopo l'influenza e tosse con febbre, all'inizio resistente, che poi curai efficacemente con 3 gg di azitromicina. Ringrazio e attendo possibile diagnosi e cura, nonchè consigli sullo specialista più indicato.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Arcuri
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Buongiorno.
I sintomi da lei riferiti potrebbero essere ricondotti a problematiche di tipo allergico generale ovvero a patologie delle ghiandole salivari. E' indispensabile, a mio parere una visita del cavo orale da uno specialista in patologie del cavo orale.
Cordiali saluti
Dott. Francesco Arcuri
[#2] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
salve,

mi ha visto un dentista, un mio parente che ho incontrato per caso, mi ha fatto notare che il mio problema sembra all'articolazione temporomandibolare. Quelle che a me sembravano ghiandole dolenti davanti alle orecchie si tratta di condilo.
Tenendo premuti i condili mi ha fatto notare che, muovemndo la mandibola orizzontalmente, da un lato si sente un piccolo scatto
I sintomi sono dolenzia proprio davanti alle orecchie, pesantezza attorno agli occhi anche per brevi applicazioni, labbra un po gonfie, eccessiva salivazione, fastidi alle mascelle, bruciore agli occhi, cervicalgia. No bruxismo, no limitazioni di apertura, no asimmetrie.
Nei mesi invernali ho tenuto tutto il tempo un fasciacollo stretto che mi avvolgeva completamente il collo. Dopo averlo tolto con la bella stagione avvertii un senso di sollievo e il finire di un senso di spossatezza che avvertivo quando lo usavo.
Può darmi qualche consiglio in più? cosa ritiene possa trattarsi alla luce di questo aggiornamento?
grazie
[#3] dopo  
Dr. Francesco Arcuri
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Potrebbe essere una incordinazione condilo meniscale che si ripercuote come sintomatologia algica a livello dello splancnocranio. Può consultare il suo medico di fiducia per eventualmente farsi prescrivere una RMN mirata per studio delle articolazioni temporo-mandibolari.
[#4] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
salve Dott. Arcuri,

accolgo i suoi preziosi consigli, sto già provvedendo per farmi vedere da uno specialista.
Visti i tempi di attesa, con l'occasione vorrei chiederle se può ricevere una foto di una lesione alla bocca, da un po di mesi è comparsa nella mucosa (guancia lato interno) una escrescenza di uguale colore roseo della parte circostante, però tende a crescere, per ora è di circa 1 cm di diametro e alta pochi mm. all'inizio ho dato poca importanza ma adesso che tende ad aumentare mi preoccupa. Non duole.

garzie
[#5] dopo  
Dr. Francesco Arcuri
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Certo.
Nessun problema.
[#6] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
non ho trovato modo di inviarla, non è possibile allegarla?
[#7] dopo  
Dr. Francesco Arcuri
20% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2015
Sinceramente non lo so. Può richiedere la mia email e mandarla tramite quella.
[#8] dopo  
Utente 175XXX

Iscritto dal 2010
salve,
ho recuperato la sua mail e ho appena inviato le immagini. ovviamente con i limiti del caso, vorrei avere solo un parere sull'importanza della lesione. grazie