Utente 367XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni.

Ho notato che da qualche mese non ho più erezioni al mattino, e che quando mi sveglio i miei testicoli non possono essere afferrati, lo scroto risulta raggrinzito.
Dopo circa un paio d'ore dal risveglio, i miei testicoli tornano al loro posto, e lo scroto torna normale. Da quel momento non ho altri problemi per il resto della giornata.
E' un problema che ho solo al mattino.
per il resto della giornata le erezioni ci sono normalmente, così come i testicoli sono presenti e possono essere afferrati benissimo.

Ho fatto uno spermiogramma in passato, ed il medico che l'ha visto ha detto che era buono. La sua frase è stata: " se vuoi sapere se sei fertile... sappi che sei fertile."

Ancora non ho fatto un esame obiettivo con nessun medico, ma conto di farlo ovviamente.

Potrebbe essere qualcosa di grave ? Potrebbe determinare infertilità, nonostante lo spermiogramma "buono" (avevo gli spermatozoi un pò lenti, ma la frase del medico è stata quella che vi ho scritto.)

ATTENZIONE: non ho problemi di erezione, con la mia ragazza va tutto bene.

ps. le forme normali erano 60%, pensavo fossero tante, ma il medico mi ha detto che dipende dalla mia età, avendo 22 anni può capitare siano tante, saranno di meno tra qualche anno.

Astinenza ----- 4 gg
Aspetto ----- normale
ph -----7,3
coagulazione -----normale
volume ---- 3ml
fluidificazione ---- normale
viscosità --- normale
nemaspermi ---- 34( il valore di riferimento indicato è >20Mil/ml, quindi 34 credo sia Mil/ml)
Numero totale --- 102 Mil/ml

Sono buoni ?

MOTILITà
progressiva rapida dopo fluidificaz 20 prima ora 20 seconda ora 10 quarta ora 5
progressiva lenta dopo fluidificaz 25 prima ora 25 seconda ora 30 quarta ora 30
non progressiva/in situ dopo fluidif 25 prima ora 25 seconda ora 25 quarta ora 30
assente dopo fluidif 30 prima ora 30 seconda ora 35 quarta ora 35

forme tipiche 60

Le mie domande sono queste:
1) cosa pensate del mio problema ai testicoli ? potrebbe essere legato allo stress ? (sono molto ansioso)
2) come è lo spermiogramma ?
3) rischio di non avere figli ?
4) penso che farò l'esame obiettivo ad agosto o a settembre. E' assolutamente necessario farlo prima, o farlo appunto tra qualche mese non comporta alcun rischio ?

Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non vedo segni di patologia in tutto quanto scrive.
Se la risalita diviene fastidiosa potrebbe valere la pena di fissarli chirurgicamente, ma questo lo dovete stabilere lei e il suo andrologo. Di qua posso solo dire questo.
[#2] dopo  
Utente 367XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la Sua cortese attenzione.

Pensavo che la risalita dei testicoli fosse patologica.
Mi rassicura sapere che non lo sia.

Ma non lo è in generale, oppure è una cosa relativa solo al mattino ?

Intendo dire...
Come mai svegliandomi sono risaliti, e poi tornano giù ?
E' una cosa che accade a tutti, o è una mia particolarità ?
Pensavo ci si svegliasse direttamente con i testicoli giù.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Già spiegato: se è fastidiosa si fissano. Poi ci sono risalite e risalite. Da valkutare collega non di qua,