Utente 316XXX
gentili dottori vi chiedo aiuto perchè nn ce la faccio più!2 anni fa ho avuto un'improvvisa fortissima tachicardia cn senso d svenimento, mancanza d'aria e sensazione di morire poichè il batticuore era fortissimo durata 2 ore, nn registrata perchè passò in auto.Poi sono rimasta incinta e son svenuta in un supermercato perdendo i sensi qualche secondo, mi son accorta che stavo per svenire, ma poichè mi cpaita spesso di sentirmi svenire e non so se è ansia o altro, credendo fosse ansia ho ignorato i sintomi ma son davvero svenuta.Al risveglio, sopo pochissimi secondi, son andata in farmacia, pressione 70-40 battiti 91. Ero incinta di 18 settimane.
Dopo pochi minuti dal parto ho avuto una tachicardia, mionitorata ma non con ecg, di 150 battiti e pressione 70-40, passata dopo 1 ora con una flebo, non so di cosa...avevo perso 500 cc di sangue nel parto .
Ora, mi capita spesso di sentirmi svenire, e di sentire un dolore al petto e tachicardia o cuore come se si fermasse o fosse irregolare, tipo ieri ero in un negozio e son stata malissimo:mi sentivo svenire tantissimo, mi mancava l'aria, battiti accelerati, pensavo di morire ed è durato un bel pò....
Accertamenti ne ho fatti tanti in questi 2 anni, nell'ultimo holter fatto a settembre risulta qtc max 453, 5 battiti sopraventricolari, il resto ok.Ecg basale fatto 2 mesi fa è normale, qtc 427.
Alla luce di tutto ciò, (ho fatto di recente anche un test da sforzo ma ho paura a far sport perchè mi viene subito una forte tachicardia quando faccio sforzi e a volte mi fa male al petto),posso star tranquilla?Il test da sforzo è arrivato all 88 %.A casa se facco sforzi mi viene batticuore e anche senso di pressione sul petto.Non so più cosa pensare...vorrei chiarire definitivamente se è ansia o no.In questi 2 anni avrò fatto almeno 10ecg e 5 holter.Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
le consiglierei di fare un head up tilt test, perchè sembra che i suoi svenimenti siano dovuti a ipotensione, così come la tachicardia sembra di origine riflessa.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
la ringrazo per la risposta fulminea!Quindi lei escluderebbe l'origine aritmica o maligna dei miei sintomi?Posso fare senrenamente il tilt test?Perchè questa paura mi ha rovinato la vita , non riesco più a fare nulla, ed oltre al tilt test sto andando dalla psicologa ma vorrei esser sicura di non avere nulla di grave,Grazie
[#3] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Bgiorno scusi ma è urgente. .ho spesso male al centro del petto soprattutto d pomeriggio e aumenta facendo sforzi. SE FACCIO una rampa d scale ho un batticuore pazzesco. .è male al petto. SOFFRO anche d ansia...il male e al centro, costante, dura ore ed è come qualcosa mi comprimesse il cuore . ultimamente ho anche nausea ma non collegata.Ho fatto un test da sforzo negativo tre mesi fa al 88%.A volte il male al petto aumenta anche a riposo e respiro a fatica.Peso da dopo il parto 70 per 153 cm.Puo esser il cuore? Ho paura mi aiuti.Mi viene più verso il pomeriggio. ..ora ce l ho . grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi quanto descrive è altamente improbabile che dipenda dal cuore....ovviamente per via telematica certezze non possiamo dargliene. Se vuole tranquillizzarsi e se il problema persiste faccia un ECG, ma ripeto le probabilità che venga fuori qualcosa sono remote.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
grazie mille..un'ultima domanda...uultimamente mi gira anche spesso la testa verso sera, ma i battiti sn normali.A volte il giramento si associa al male al petto..può essere il cuore?Un ecg l ho fatto in ps ma ppurtroppo il male al petto era passato quando l hanno fatto,,,è attenndibile?
[#6] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Le chiedo anche un'altra cosa quando ero incinta in un supermercato, ho sentito un peso sul petto, nausea e son svenuta.Ripresa subito, pressione 70 40.Potrebbe esser stato il cuore dato il peso sul petto?grazie scusi.Il mio cardiologo dice che un peso sul petto che dura più di 5 minuti nn è imputabile al cuore, è così?A me dura ore anche se con momenti di aumento e diminuzione.
[#7] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
la mia personale opinione l'ho già espressa. E' inutile che lei continui a porre domande differenti che non riguardano tralaltro il quesito iniziale (e quindi andremmo avanti all'infinito). Se ha dei dubbi su altre questioni ponga nuove domande riferite a nuove consulenze, ma quel che ho personalmente da ribadire è che la sua ansia le stà giocando brutti scherzi. Contatti e riferisca al più presto le sue perplessità alla sua psicologa e non a noi cardiologi.
Saluti