Utente 220XXX
Egregi Dottori,
Stamane, nel ritirare gli esami ematici effettuati a causa di debolezza muscolare dolori sparsi e formicolio alle mani, ho notato i seguenti valori alterati:
GAMMA GT 60 U/L Valore di riferimento 11 - 51
VES 24 mm Valore di riferimento < 15
REUMA-TEST 3,1 UI /ml Valore di riferimento 0 - 30
Creatin fosfochinasi CPK 145 U/L Valore di riferimento Fino a 137
tutto il resto degli esami rientrano nei parametri di riferimento.
Orbene vi chiedo se la concomitanza di questi valori elevati può essere causa di problemi cardiaci e quali attenzioni e-o approfondimenti essi richiedono.
Nel ringraziare anticipatamente per la cortese attenzione porgo
Distinti Saluti.
Mariano

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
non sono indici di malattie cardiache. Le consiglio di rivolgersi al suo medico di base per l'interpretazioni dei risultati ematochimici. Noi come cardiologi ci limitiamo ad esprimerci per quanto riguarda problematiche di appartenenza della nostra branca.
Cordialmente