Utente 382XXX
Buongiorno avrei bisogno di un Vs consulto.
Più di un mese fa, ho iniziato ad accusare un forte dolore alla mandibola con correlato mal di testa, nonchè forte difficoltà nella masticazione e rumore articolare con sensazione di sfregamento (rumore di sabbia),
In seguito ho effettuato una visita specialistica in cui mi è stata riscontrata una lassità legamentosa, ma una struttura scheletrica di classe I ed occlusione corrispondente.
Successivamente ho eseguito una RM, il cui esito è stato il seguente "A bocca chiusa: a destra il condilo mandibolare presenta regolare morfologia e struttura ed appare ben contenuto nella cavità glenoidea. Il menisco è normo conformato, ma lussato anteriormente.
Il condilo mandibolare sinistro è un po più voluminoso, con più ampia superficie craniale, ben contenuto nella cavità glenoidea. Menisco globoso, a contorni sinuosi. E' presente lieve versamento retro-condiloideo.
A bocca aperta: a sinistra la transazione condilare è un po' ridotta, con menisco irregolare dislocato oltre l'eminenza temporale. A destra traslazione molto ridotta, ostacolata dalla netta lussazione anteriore del menisco che rimane normo-conformato.”
Ad oggi, continuo ad accusare forti dolori al volto (in particolare agli zigomi), difficoltà nella masticazione, mal di testa e fastidi alle orecchie, che riesco ad alleviare parzialmente assumendo ogni giorno un antifiammatorio. Ho provato a sospendere il farmaco, ma i dolori sono insopportabili.
Purtroppo non mi è stata indicata alcuna cura da seguire per il mio problema, e non vedo alcun miglioramento nella sintomatologia. Cosa posso fare? Devo continuare a convivere con questi fastidiosi dolori o c'è una terapia?
Grazie per l'attenzione,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se vuole sapere come funziona il disco articolare (impropriamente detto menisco) nella dinamica delle funzioni della bocca legga http://www.danieletonlorenzi.it/?s=blocco+click Quando trova la scritta "stai per uscire dal sito medicitalia" clicchi su continua e apri il sito. Per capire la sintomatologia legga anche http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html.
Secondo me se guarda con attenzione il paragrafo "dimensione verticale" credo che troverà analogie con la sua occlusione.
La terapia è un bite corretto.
[#2] dopo  


dal 2015
La ringrazio per la risposta. Ho letto attentamente il sito che mi ha suggerito, mettendo il bite e facendo stretching riuscirò a riaprire la bocca come prima? Adesso non riuscirei nemmeno ad andare dal dentista....
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Lo stretching è un ausilio e il bite va fatto bene... talvolta non è semplice