Utente 151XXX
Gentilissimi Medici,
vi scrivo per un consulto circa l'integratore di cranberry (mirtillo rosso americano). Ho aquistato negli USA questo integratore, poichè ho letto sia indicato anche per chi soffre di emorroidi (oltre che adatto per l'apparato urinario). Da diversi anni soffro di emorroidi, al momento attestate al 2° grado, con pregresse legature elastiche eseguite negli anni.

Ho acquistato appunto questo integratore di cranberry + vitamina C, mi chiedevo se è davvero indicato anche per i problemi emorroidari e se si, che tipo di assunzione è indicata?
Sono softgel la quale composizione è la seguente:

Ogni 2 softgel contengono:
Vitamina C 40mg 67% apporto giornaliero
Vitamina E 6IU 20% apporto giornaliero
Cranberry Concentrato 168mg

Sò che normalmente non vengono date indicazioni terapeutiche, ma normalmente assumo mirtilli o succo di mirtillo, quindi non ho sviluppato nessuna allergia ai contenuti di questo integratore. Avrei solo bisogno di sapere se è bene assumere 1 o 2 softgel per giorno.

Spero di poter ricevere un vostro consiglio in merito. Grazie mille.
Cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gebtile utente
personalmente sono scettico che possa funzionare nel suo caso comunque si tratta di un prodotto innocuo che può assumere tranquillamente