Utente 247XXX
Gentili dottori,
Spero di aver postato la mia richiesta nella sezione corretta, poiché non riesco a comprendere se il mio problema abbia pertinenza neurologica, oculistica o psicosomatica. Ho deciso comunque di scrivere qui, perché il problema sembrerebbe riconducibile, o casualmente concomitante, ad un abuso delle lenti a contatto, nonostante i miei occhi non lo consentano, essendo molto secchi.
Circa tre giorni fa, distrutta da una giornata stancante, sempre di corsa, in macchina, tesa e confusa, mi sono fiondata sul divano senza togliere le lentine. Quasi immediatamente ho iniziato ad avvertire delle "scosse" intermittenti alle palpebre. Pensavo fosse dovuto all'allentarsi della tensione muscolare. Poi, invece, pur avendo smesso di percepire la pulsazione, guardandomi allo specchio, mi sono resa conto che continuava ad esserci un movimento ritmico dentro l"occhiaia. Contemporaneamente, gli occhi sono diventati secchissimi e hanno cominciato a bruciare. Tutt'ora, li sento appiccicaticci..
Ad ogni modo, da quel momento in poi, tra ansia, ipocondria, caffè a volontà e uso (incosciente) delle stesse lentine, le fascicolazioni all'occhio credo non mi abbiano più abbandonato, anche se me ne accorgo solo guardandomi allo specchio, solamente qualche scatto diventa tanto intenso da infastidirmi.
Sono preoccupata. Stamattina mi sono svegliata con il terrore di vedere ancora il tremolio e, per l'ansia, ho cominciato ad avvertire il cuore in gola, a sudare e sentire tremare un po' tutti i muscoli.
Spero possiate aiutarmi.
Chiedo scusa per la prolissità e ringrazio per la pazienza.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si penso proprio che lei abbia un buon acume

la causa del suo male e' sicuramente abuso di lenti a contatto

vada da un buon medico oculista


a Catania

dott. Antonello Rapisarda e' molto bravo
[#2] dopo  
Utente 247XXX

Iscritto dal 2012
Grazie infinite, dr Marino.
Apprezzo molto la Sua indicazione circa lo specialista a cui rivolgermi.
Contatterò il dott. Rapisarda e Le farò sapere.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
in bocca al lupo