Utente 382XXX
Salve da un mese ho un fastidio/dolore che avverto nel polso-avambraccio-e si irradia fino al di sotto tra la spalla e l'ascella(parte sinistra), io presumo che sia una tendine infiammato. Un mese fa ho preso un anti infiammatorio non steroideo(Oki) e usato delle vitamine per cercare di far riprendere il braccio ma ora a distanza di qualche settimana usando di nuovo il computer e facendo qualche piccolo sforzo il fastidio/dolore si è ripresentato.
Chiedo quindi se qualcuno gentilmente mi può aiutarmi su cosa possa essere o se quello che penso io sia corretto e magari darmi qualche consiglio.
Grazie
Cordiali Saluti
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

come lei dovrebbe sapere, non ci è possibile fare diagnosi a distanza: non solo non è possibile, ma sarebbe anche scorretto.

Non può evitare di sottoporsi a una visita specialistica:

http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Salve la ringrazio del suo consulto e del link, provvederò nel farmi visitare al più presto, anche se credo di aver capito il mio problema e dovrebbe trattarsi del nervo ulnare forse perchè sto sempre con gomiti e avambracci poggiati sulla scrivania e sicuramente si sarà infiammato. Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Una patologia del nervo ulnare (gomito, polso), quasi sempre dà una sintomatologia parestesica (formicolio, alterazione della sensibilità) a mignolo e metà anulare.

Se questo non si verifica, ritengo improbabile un interessamento del nervo ulnare.
[#4] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Salve ieri sono andato dal mio medico e mi ha riscontrato una semplice tendinite e mi ha consigliato di non sforzare il braccio e di usare solo voltaren (pomata) per la guarigione.

PS: mi ha anche detto che ci vorrà un pò per guarire.

Aspetterò e aggiornerò il post in futuro cosi da aiutare magari qualcuno nella mia stessa situazione.

Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ha consultato il suo medico di base o uno specialista?
[#6] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Ho consultato il Medico di base
[#7] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
Secondo lei solo riposo e pomata può aiutarmi a guarire del tutto? o magari dovrei fare qualche esercizio o altro? Grazie della sua attenzione
[#8] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe non essere sufficiente.

In ogni caso, va fatta una diagnosi certa: non è detto che il medico di base sia in grado di farla.