Utente 293XXX
Salve Dottori,
ho 25 anni e ultimamente, dopo un oretta dall pranzo o dalla cena, mi capita di avvertire delle extrasistole tra stomaco e petto. Sento questa piccola sensazione come se il cuore si fermasse e ripartisse di colpo, con un po di tachicardia.
Lo domandai anche mesi fa al mio medico e mi disse di stare serena.
Come riportato in alcuni post ho sofferto di forte ansia che ancora e da stabilizzare del tutto e anche di reflusso che in alcuni periodi si fa molto sentire.
Dopo un epigastralgia che mi ha portato al pronto soccorso ho fatto anche un ecodoppler dove mi hanno trovato una lieve insufficienza mitrale e tricuspidale congenite.
E anche un periodo di stress per via di un operazione al ginocchio.
Posso stare serena rispetto a queste extrasistole che vanno e vengono?
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Per maggiore sicurezza esegua un holter delle 24 ore per valutare
1- la reale presenza di extrasistoli
2 -il tipo di extrasistoli eventualmente presenti
3- la loro quantita' nelle 24 ore.

Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio Dottor Cecchini.
Appena sto meglio con il ginocchio ne parlerò con il mio medico e sentirò il suo parere.
Le volevo chiedere se ci fossero le extrasistole, potrebbe centrare il reflusso come causa o l'insufficienza mitralica lieve?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Potrebbe esserci un nesso tar un problema gastrico ed extrasistioli, certamente.
Ma occorre prima vedere se e che tipo di extrasistoli siano presenti
Arrivederci
cecchini